Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 18.46 del 6 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Riaprono le porte della biblioteca civica, ma solo uno alla volta

Riaprono le porte della biblioteca civica, ma solo uno alla volta
Massa - La biblioteca civica di Massa riapre il 3 giugno con il servizio di prestito e secondo il seguente orario: lunedì-mercoledì-venerdì ore 9-13; martedì e giovedì ore 15-18. L’accesso sarà contingentato (una persona alla volta salvo minori e persone non autosufficienti) limitato al piano terra per l’operazione di ritiro dei prestiti che avverrà su prenotazione. Gli utenti dovranno osservare le norme sanitarie anti contagio da Covid-19, rispettare il distanziamento fisico di almeno 1 metro e indossare correttamente la mascherina. All’ingresso sarà rilevata la temperatura o, in sostituzione, richiesta una specifica autocertificazione. E’ raccomandato l’uso dei guanti e/ol’igienizzazione delle mani con la soluzione disinfettante posta all’entrata della biblioteca.

Saranno disponibili guanti in polietilene monouso per gli utenti che ne fossero sprovvisti e andranno indossati per tutta la permanenza in biblioteca. I libri in biblioteca non sono maneggiati da oltre due mesi ed è possibile attivarne il prestito in sicurezza. Il servizio è su prenotazione secondo le seguenti modalità:
1. dall’area riservata ai lettori su https://reprobi.erasmo.it/Opac/ServiziLettori.aspx . Con
numero di tessera e password si prenotano i libri dal catalogo. L’operatore accetta la
prenotazione e indica la data e l’ora del ritiro. Per richiedere le credenziali in caso di
smarrimento è possibile scrivere una mail a: biblioteca.civica@comune.massa.ms.it ;
2. telefonando al numero: 0585.490486 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il martedì e il
giovedi dalle 15 alle 18 si può fissare un appuntamento per il ritiro,
3. via mail all’indirizzo : biblioteca.civica@comune.massa.ms.it ;

L’accesso alle sale a scaffale aperto (biblioteca dei ragazzi, sala narrativa, sala saggistica) e ai
depositi è consentito solo al personale della biblioteca che preleverà il materiale richiesto.
Per la restituzione dal lunedì al venerdì in orario 9-13 e martedì e giovedì in orario 15-18 è stato predisposto un apposito contenitore situato in corrispondenza di una finestra dell’emeroteca che dà su Piazza Mercurio. I materiali che rientrano dal prestito sono posti in quarantena per 10 giorni prima di essere nuovamente prestati.
I prestiti effettuati a partire dal 27 gennaio scadono il 30 giugno 2020.
Restano sospesi i seguenti servizi: consultazione quotidiani e riviste, punto internet, stampe e
fotocopiatura, accesso alle sale studio e al Fondo antico.
Il prestito inter bibliotecario provinciale, regionale e nazionale sarà riattivato gradualmente e
compatibilmente con l’avvio di tale servizio nelle altre biblioteche con tempi di consegna che si
allungheranno oltre quelli normali di spedizione perché i documenti saranno posti in quarantena per 10 giorni. Il ricevimento dell’utenza potrà avvenire solo su appuntamento da fissare telefonicamente o via mail

“ La biblioteca riapre nei tempi promessi dall'amministrazione - commenta con soddisfazione
l’assessore alla cultura Veronica Ravagli - Il 3 giugno si parte con il servizio prestito ed è nostra premura aprire quanto prima possibile anche le sale studio e lettura convinti come siamo dell’importanza del servizio che eroga la Giampaoli non solo come centro culturale ma anche dal punto di vista sociale come luogo di aggregazione per tanti giovani della città .
Sappiamo che in questi ultimi due anni la biblioteca ha lavorato molto bene e che è stata molto
attiva anche durante il periodo di confinamento utilizzando i canali social e incrementando i
servizi on line - aggiunge l'assessore - Il servizio Mlol per la consultazione digitale della nostra biblioteca , ad esempio, ha visto decuplicare gli accessi con un incremento superiore a quello delle altre province toscane mentre l’iniziativa delle Favole al telefono è stata accolta molto favorevolmente dalla popolazione che ha apprezzato la disponibilità e la professionalità degli operatori.”
Venerdì 29 maggio 2020 alle 20:03:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News