Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 09.03 del 18 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Mercurio d'Argento, il programma della seconda giornata

venerdì 9 agosto
Mercurio d´Argento, il programma della seconda giornata
Massa - E' in corso a Massa la seconda giornata del Mercurio d’Argento, Festival di Musica per l’Immagine. L'appuntamento, nato da un'idea di Stefano de Martino, con la direzione artistica di Lorenzo Tomio e di Andrea Morricone, si svolgerà sino a sabato 10 agosto, grazie al Comune di Massa e con il patrocinio di ACMF, Associazione Compositori Musica per Film. L'evento è interamente dedicato alla musica per l'immagine in tutte le sue forme: dalle colonne sonore del grande cinema alla musica per i documentari e per la pubblicità, fino alle nuove strade del sound design nei videogiochi.

WORKSHOP, EVENTI E PREMI - Saranno in totale cinque gli incontri gratuiti, che si svolgeranno a Palazzo Ducale di Massa, con altrettanti grandi professionisti della musica per l’immagine, dal cinema al teatro, dai videogame alla pubblicità. L’iscrizione ai workshop è gratuita ma i posti sono limitati. In programma, inoltre, tanti altri eventi paralleli, tra musica, cinema, fotografia, arte e teatro. Durante la serata finale, infine, saranno assegnati i prestigiosi Mercuri d'Argento, premi in bronzo e silver raffiguranti la statua di piazza Mercurio a Massa, per premiare le eccellenze italiane della musica legata al cinema internazionale.

GLI ALTRI APPUNTAMENTI - Durante i tre giorni del festival, tanti anche gli eventi "collaterali": Vinilici, il mercato del vinile, cd e dvd; Red Carpet, uno spazio fotografico a cura di "Noldea Studio"; la filodiffusione di alcune delle più belle colonne sonore del cinema internazionale; le mostre I colori della passione, a cura degli artisti di The Seven Deadly Arts, e quella a cielo aperto Il giardino dei Finzi Contini; la visita guidata alla scoperta del centro storico; la milonga in Piazza Mercurio.

Previsti anche omaggi musicali e teatrali a film quali Romeo e Giulietta, il concerto a cura di Massimo Montaldi e "Chitarre Scintillanti & Friends", coreografie con i principali themes di Ennio Morricone, reading poetici del Caffè Artistico Letterario Apuano, visite guidate per il centro sulle note delle colonne sonore più famose, show di luci e musiche in collaborazione con La Terrazza Luminosa la, proiezione del film d'animazione La canzone del mare. Si ringraziano per il loro apporto le scuole/compagnie Play The Voice, Metasogni, Magicaboola Brass Band, Le Maripose, Arts & Musical School, La Riverenza, La Maquina Tanguera, Scuola Alta Moda, Urban Concept Academy e Noah Dance Company.

MAGICABOOLA BRASS BAND - Dalle 19.30 alle 23.00 concerto itinerante per il centro storico di Massa con la Magicaboola Brass Band, una banda di ottoni che sfilerà per le vie del centro storico sulle note di colonne sonore dai film più famosi. La formazione toscana è una delle maggiori band del settore con partecipazione a prestigiosi festival in Italia ed all’estero. Recentemente si sono esibiti a Rimini e Viareggio nel tour che Jovanotti sta effettuando in alcune spiagge italiane. Nella performance di Massa eseguiranno alcuni brani legati ad importanti film quali ‘Pulp Fiction’, ‘La Bamba’ ‘Blues Brothers’ e molti altri.

IL PROGRAMMA DEL 9 AGOSTO

Workshop con Silvio Relandini (ore 10:30-13:00) - Ingegnere e Musicista, si dedica alle tecnologie musicali fin da giovanissimo. Docente tra gli altri, di Musica applicata al gaming e di Sound Library Design, insegna presso il Conservatorio S. Cecilia e il Saint Louis College di Roma, dove è coordinatore dei corsi di musica applicata.

Workshop con Pasquale Catalano (ore 17:30-20:00) - Collaboratore abituale di Ferzan Ozpetek, ha scritto tra gli altri le musiche di “Romanzo Criminale – La serie”, “Suburra” di Stefano Sollima e “La versione di Barney”, con cui ha vinto il “Genie Awards”, l’Oscar canadese per la miglior colonna sonora.

18.30 - 23.00 “Vinilici” | Via Porta Fabbrica, 1 (Cortile Comune di Massa) Mercato dedicato al mondo del vinile, Cd e Dvd, per collezionisti e appassionati del settore

18.30 - 23.00 “Red Carpet” | Piazza della Conca Spazio fotografico a cura di “NoIdea Studio”. Studio fotografico a cielo aperto che, grazie a luci, accessori e contesto può “trasformare” tutti in Star del Cinema

18.30 - 23.00 “C’era una volta a Hollywood” | Piazza della Conca e Via Bastione In collaborazione con “La Dolce Vita” e “Bianchini”, filodiffusione di alcune delle più belle colonne sonore del Cinema internazionale. 18.30 - 23.00 “I colori della passione” | Atrio Museo Diocesano (Via Ghirlanda/Via Alberica) La pittura, la scultura, l’arte digitale incontrano la musica in una estemporanea d’arte a cura degli artisti di “The Seven Deadly Arts”. 18.30 - 23.00 “Le mani sulla città” | Via Cavour, B&B Civico 33 Visita guidata dall’alto alla scoperta del centro storico e della storia della città. Limitato a 10 persone per volta.

19.30 - 23.00 “La strada” | Itinerante per il Centro storico di Massa Magicaboola Brass Band, una banda di ottoni sfilerà per le vie del centro storico sulle note di colonne sonore dai film più famosi. 21.00 | 22.30 “Bohemian Rhapsody” | Piazza Aranci Esibizione della scuola di ginnastica ritmica Le Maripose su famose colonne sonore. 21.00 “Accordi e Disaccordi” | Via Cavour - Civico 33 Concerto a cura di Massimo Montaldi e “Chitarre Scintillanti & Friends” 21.30 “L’attimo fuggente” | Piazza Mercurio Reading poetico, tra musica e immagini, a cura del Caffè Artistico Letterario Apuano. 21.40 “Il filo nascosto” | Palazzo Ducale – Sala degli Specchi Sfilata con musiche da film e abiti ispirati alle dive del cinema a cura della “Scuola Alta Moda” di Cristina Bertuccelli.

21.00 | 22.30 “Bastardi Senza Gloria” | Rifugio Antiaereo Monologhi e colonne sonore dai più famosi film ambientati nella Seconda Guerra Mondiale

21.15 | 22.30 “Romeo e Giulietta” | Cortile Palazzo Ducale Coreografia sulle note di Nino Rota per “Romeo e Giulietta” di Zeffirelli, a cura del gruppo di Danze Storiche “La Riverenza”. La performance sarà impreziosita dalla recitazione della compagnia teatrale “Metasogni”

21.30 | 23.00 “The Sound of Music” | Piazza Aranci L’arte del musical e dello spettacolo, in una performance della “Arts & Musical School”. 21.30 “Il giardino dei Finzi Contini” | Via Cavour – Civico 33 Mostra d’arte a cielo aperto con opere di artisti locali. 22.00 “C’era una volta il west” | Atrio Teatro Guglielmi Gli allievi della scuola di “Urban Concept Academy” e i ballerini della “Noah Dance Company” si esibiranno su celebri colonne sonore di Ennio Morricone.

LA SERATA FINALE

Il festival si concluderà la sera di sabato 10 agosto alle 21:30 con l'indimenticabile concerto in Piazza Mercurio con l’Orchestra Roma Sinfonietta, fondata da Ennio Morricone, integrata dall’”Orchestra Suoni del Sud” di Foggia e diretta in questa sede da Andrea Morricone. Questi interagiranno anche con le note maestrali del violinista Alessandro Quarta. La serata, condotta da Noemi Gherrero, con la "madrina" Carolina Signore, vedrà anche l’assegnazione del premio “Mercurio d’Argento” a Maria Lucia Langella De Sica, alla Memoria del talento di Manuel De Sica, che sarà ricordato con un omaggio musicale e filmico. Per la Sezione Antologia, invece, la statuetta andrà ad Andrea Morricone per le musiche di Nuovo Cinema Paradiso. Una statuetta anche per l'attore Salvatore Cascio, noto a tutti per la sua interpretazione nel film di Giuseppe Tornatore. A cura della stilista Marzia Cerolin, il Galà di premiazione avrà un red carpet in prossimità del palco di Piazza Mercurio.

I FINALISTI DEL CONCORSO - Si scopriranno sabato sera, durante il gala, anche i quattro vincitori del concorso dedicato alle colonne sonore. Per la categoria ADV, i 3 finalisti sono: Gregorio Catulli, per la musica di Masseria di Sant'Eramo, Daniele De Virgilio, per la musica di Eyes on the city – Tokyo, Stefano Torchio, per la musica di This autumn live more... visit Genoa. Per la categoria Cortometraggio, vanno in finale Marco Cascone, per la musica di Turning Tide, Daniele De Virgilio, per la musica di A Visual Ode to A Hare in the Woods, Luigi Sguardi, per la musica di Under the skin. Per la sezione Documentario, invece, Pierluigi Pietroniro, per la musica di Storie d'altromare, Gianmaria Tantimonaco, per la musica di Come castelli di sabbia, Trees Take Life, per la musica di Matera 15/19. Infine, per la categoria Lungometraggio, Remo Baldi, per la musica di La terra buona, Luigi Ferri, per la musica di Le grida del silenzio, Roberto Pellegrino, per la musica di Ho bisogno di te.

LE BIOGRAFIE DI ORGANIZZATORI E DOCENTI DEI WORKSHOP

Stefano de Martino, già ideatore amatoriale di soggetti per la TV, è autore di eventi per la musica e il cinema. Stefano De Martino ha scritto il libro Gaudenti d’italia, edito da Luna Editore, che raccoglie vari giochi di società da lui ideati. Musicofilo e appassionato studioso del “valore emozionale” delle canzoni italiane, trova i consensi nazionali con il Premio Lunezia che conferisce, per la prima volta in Italia e forse nel mondo, un attento tributo al valore musical-letterario delle canzoni. La prima edizione del Festival Lunezia è targata 1996, si svolge ad Aulla per 15 anni per poi trasferirsi a Marina di Carrara. Dal 2006 è autore anche del Festival Cinematografico Agave di Cristallo – Premio ai Film con i Migliori Dialoghi – . Fra le sue “creature” altri eventi che potrebbero essere proposti in Italia e all’estero, come la Stele d’Argento, Festival dedicato alle musiche da film antologiche e alle nuove leve della composizione di colonne sonore. L’originale BBA, festival che premia, per tematiche, l’arte pubblicitaria dei manifesti murali. E ancora il popolare Astrotour e lo “Special Festival".

Lorenzo Tomio (giovedì 8 agosto ore 17:30-20:00), musicista, compositore e sound designer, lavora nei più svariati ambiti della produzione sonora, dalla musica contemporanea e di ricerca a quella per l'immagine, creando musiche per il teatro contemporaneo e la danza, e colonne sonore per il cinema e la televisione. Ha scritto, tra gli altri, la colonna sonora dei film Succede di Francesca Mazzoleni, Omicidio all'italiana di Maccio Capatonda, Piuma di Roan Johnson in concorso a Venezia 73 e dei film di animazione Cuccioli – Il codice di Marco Polo e Il paese del vento. Ha scritto musiche per spot tra cui Valentino, Enel, DeLonghi, Levi's, Veneta Cucine e molti altri.

Silvio Relandini (venerdì 9 agosto ore 10:30-13:00), ingegnere e musicista, si dedica alle tecnologie musicali fin da giovanissimo. Docente tra gli altri, di Musica applicata al gaming e di Sound Library Design, insegna presso il Conservatorio S. Cecilia e il Saint Louis College di Roma, dove è coordinatore dei corsi di musica applicata.

Pasquale Catalano (venerdì 9 agosto ore 17:30-20:00) è uno dei più importanti compositori italiani di colonne sonore e non solo. Negli anni ha collaborato con i più grandi registi italiani tra cui Paolo Sorrentino (L’uomo in più, Le conseguenze dell’amore), Ferzan Ozpetek (Napoli velata, Allacciate le cinture, Magnifica presenza, Mine vaganti), Stefano Sollima (Suburra), Claudio Cupellini (Alaska), e molti altri. Nel 2010 ha scritto le musiche di La versione di Barney, film canadese con Paul Giamatti e Dustin Hoffman, in selezione ufficiale alla 67a Mostra del Cinema di Venezia, con cui ha vinto il Genie Awards, l’Oscar canadese, per la miglior colonna sonora.
Venerdì 9 agosto 2019 alle 16:04:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News