Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 16.11 del 22 Marzo 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Le storie dei "Clandestini a bordo" in biblioteca

Gino Bartali, Katherine Switzer e Syd Barret raccontati da Alessio Biagi e Stefano Barotti

Le storie dei `Clandestini a bordo` in biblioteca
Massa - Raccontano la storia di chi ha vissuto di nascosto la luce del giorno, e di chi all'apice del successo a quella accecante dei riflettori ha preferito il bagliore di una candela. Raccontano la storia di Katherine Switzer, maratoneta e attivista statunitense, oscurata alla maratona di Boston del 1967 perché aveva violato il divieto di partecipazione riservato alle donne. E raccontano anche di Gino Bartali il “giusto tra le Nazioni” che di nascosto trasportava con la sua bicicletta documenti falsi per aiutare gli ebrei perseguitati. Storie di clandestinità esteriori e interiori, o come le hanno chiamate Alessio Biagi e Stefano Barotti, storie di “Clandestini a bordo”. Venerdì alle 21,30 alla biblioteca civica Giampaoli di Massa, terranno un incontro fatto di racconti e canzoni fra i libri. Stefano Barotti (chitarra e voce), Luca Silvestri (Basso e ukulele basso) e Vladimiro Carboni (batteria) alterneranno un concerto alle storie raccontate da Alessio Biagi, che oltre a quelle citate introdurrà i presenti anche ad alcuni aneddoti legati alla vita di Syd Barret, di J.d. Salinger, di Nick Drake e altri. Frammenti di vita sparsi che in qualche modo sono legati da un filo comune: «Siamo convinti che gran parte della nostra vita la trascorriamo nascondendo qualcosa che è dentro di noi – spiega lo scrittore Alessio Biagi – e quella parte richiede attenzione. Come quando cammini per strada e vorresti fermare una ragazza e semplicemente baciarla. Quell’io interiore che per un momento ti abita completamente, come un vagone interiore, e ti trasporta verso di lei. Poi magari quella ragazza comunque non la baci». Della clandestinità e del palesarsi, si parlerà a palazzo Colombini venerdì 22 febbraio alle 21.30. La prenotazione è obbligatoria e i posti limitati. Per informazioni: 0585490543
Lunedì 18 febbraio 2019 alle 17:02:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


Sondaggio

Hotel Mediterraneo, Marble Hotel, ex-colonie: sei favorevole o contrario alla trasformazione in appartamenti del 40% della struttura turistica qualora si procedesse all’effettiva conclusione dei lavori?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News