Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.04 del 13 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Le danzatrici di Roberto Bolle al Festival Ballet

A Massa la prima ballerina della Scala di Milano. Due giorni, da venerdì 6 a sabato 7 luglio, dedicati alla danza, alla musica e allo spettacolo nel centro storico.

Le danzatrici di Roberto Bolle al Festival Ballet
Massa - La prima ballerina della Scala di Milano per il Festival Ballet. Marta Romagna protagonista nella giuria del gala e concorso in programma sabato 7 luglio in Piazza Aranci nell’ambito della tredicesima edizione del Festival Internazionale di Danza ideato ed organizzato di Simone Ranieri e la sua The Fan Events con il contributo del Comune di Massa (Ms). Danzatrice tra le più ammirate, punta di diamante della Scala e prima ballerina dal 2001, ha debuttato all’età di 19 anni nel ruolo di Giulietta in Romeo e Giulietta in coppia con il divino Roberto Bolle. Un’esperienza condivisa con Monica Perego, anche lei giurato del gran gala-concorso proprio accanto alla Romagna a Mauro Astolfi e Daniele Baldi, ospite fissa di “Roberto Bolle & Friends” nel tour internazionale. Due stelle della danza che si ritrovano, per la prima volta insieme, sul palcoscenico del Festival Ballet.

La kermesse della danza apuana conferma così il suo legame con la più prestigiosa e famosa compagnia di danza del nostro paese nel contesto di un’edizione speciale per contenuti, ospiti e format. Prima della Romagna erano stati già ospiti del Festival Ballet Frederic Olivieri, che del Corpo di Ballo della Scala è direttore così come lo è stata Anna Maria Prina, Carla Fracci e Luciana Savignano che del Corpo di Ballo sono state prima ballerine e del Festival Ballet magnifiche testimonial, il maitre del ballet, solista e primo ballerino Bruno Vescovo e molti altri. “La presenza di Marta Romagna e Monica Perego, e prima di loro di tanti altri importanti interpreti, docenti e danzatori – spiega Simone Ranieri, patron del Festival Ballet – alza notevolmente l’asticella della qualità del nostro Festival che in questi anni si è caratterizzato per essere è vero, un contenitore per imparare la danza dai migliori docenti in circolazione, ma anche per affermarsi, per mettersi in mostra e farsi conoscere. E’ questa la forza del Festival Ballet: mettere insieme talenti in erba con talenti pronti ad esplodere. Qui coltiviamo il futuro della danza senza troppe pressioni partendo dal pretesto di un weekend al mare tra stage, spiaggia e vita all’aria aperta”.

Non solo tutù e plié, in Piazza Aranci confermate anche due parentesi musicali con due super-ospiti per trasformare una serata di danza in una serata di spettacolo dedicata a tutti. “Stiamo definendo in queste ore – conclude Ranieri – la partecipazione di due ospiti musicali molto amati dai giovani e non solo. L’esperienza della scorsa edizione è stata molto positiva e vogliamo replicarla”. L’ingresso in Piazza Aranci sarà come sempre libero e gratuito.
Per info e aggiornamenti www.festivalballet.it.
Domenica 1 luglio 2018 alle 16:59:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

A Massa tutte le sedute di Consiglio comunale si apriranno con l'inno nazionale. Sei favorevole o contrario?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News