Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 14.33 del 16 Agosto 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

L'Arci: «La nostra festa contro il regime della paura»

Si apre martedì 31 luglio con l'incontro “Guerre, conflitti, migranti” con Fiamma Negri e Giusi Salis. A seguire cibo e musica con Nai et les hommes du Monde

L´Arci: «La nostra festa contro il regime della paura»
Massa - «Nell'estate dei "porti chiusi" e delle schedature etniche, de "la famiglia è una sola e naturale", della criminalizzazione di chi salva vite in mare...di un'Italia e di un mondo sempre più grigi e bui, Arci Massa Carrara invita tutti e tutte a costruire insieme Un mondo a colori. Almeno per quattro giorni...sperando in molti altri».

Inizia oggi la festa di Arci provinciale, fino al 3 agosto presente con musica e incontri al Parco di Ricortola di Marina di Massa. Quattro giornate per condividere cibo, musica e idee all'insegna del multiculturalismo. Filo rosso che unirà le quattro giornate sarà infatti quello della promozione di pratiche solidali «per chi non vuole cedere alla deriva violenta della guerra -spiegano gli organizzatori - e per metterci la faccia, scegliere di esserci e raccogliere fondi per la solidarietà concreta». «È la nostra scelta contro il regime della paura che stanno costruendo».

Il menù del punto ristoro, aperto dalle 19.30 proporrà piatti della cucina locale e africana. Incontri e musica a tema “punti di vista altrui e contaminazione”.

Inizio oggi (martedì) alle 18.30 con l'incontro dal titolo “Guerre, conflitti, migranti” con la presenza di Fiamma Negri e Giusi Salis, che racconteranno il loro lavoro su queste tematiche con Fa.R.M. (Fabbrica, racconto, memoria) Atlante delle Guerre e dei Conflitti del Mondo & Associazione 46° Parallelo. Obiettivo dell'incontro, spieano gli organizzatori, è quello di restituire complessità a fenomeni si riducono troppo spesso a percezioni: invasione, lavoro rubato, pericolo, degrado, poverini, solidarietà, ci sono anche “quelli bravi”… Fiamma Negri e Giusi Salis dal 2011 realizzano progetti teatrali e di formazione su mafie, resistenza, razzismo nei quali l’approfondimento e il racconto si intrecciano con una visione ironica. Dalla loro collaborazione è nato il progetto Fa.R.M. Nel 2016 è nata l’associazione di cui fanno parte anche Caterina Zaccaria e Desy Pistonami di Whipped World.

Sempre oggi (martedì) alle ore 21.30 “Nai et les hommes du Monde” presenta in concerto il suo nuovo lavoro: “L'isola di Chakænà” con Natalia Caprili, voce, fisarmonica e flauto e Gianluca Donati – chitarra acustica. Punto bar aperto dalle ore 18, punto ristoro dalle 19.30

Il programma integrale con tutte le giornate sulla pagina www.facebook.com/arci.massacarrara/
Martedì 31 luglio 2018 alle 19:38:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News