Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.50 del 9 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

A Massa un convegno per interrogarsi sul rapporto genitori-figli

E' stato presentato questa mattina in conferenza stampa alla presenza del sindaco Francesco Persiani

tutto il programma
A Massa un convegno per interrogarsi sul rapporto genitori-figli
Massa - Un incontro per raccontare le famiglie, come cambiano i rapporti tra genitori e figli.E' l'associazione scritture femminili a organizzarlo, dando seguito ad un progetto di lungo periodo volto a indagare e promuovere la conoscenza di vari aspetti dell'istituto familiare, in linea con gli obiettivi del proprio statuto. Nei giorni 31 gennaio e 1° febbraio prossimi, a Massa si terrà un convegno scientifico didattico che vedrà il coinvolgimento di studiosi, studiose della materia insieme a ragazzi e ragazze di alcuni istituti scolastici del territorio delle province di  Massa Carrara e Lucca. "Il titolo – ha commentato il sindaco di Massa, Francesco Persiani – mi fa pensare alla doppia faccia della medaglia di cui sono composti gli affetti, una catena sì, ma che dovrebbe dare sempre maggiore libertà e alla cui base ha bisogno di dialogo aperto".
Il convegno si terrà all'interno di palazzo Ducale e di palazzo civico a Massa; si svolgerà in tre sessioni una delle quali interamente dedicata a studenti e studentesse di scuola secondaria di secondo grado. Nelle altre due sessioni si alterneranno relazioni incentrate sul cambiamento del rapporto fra generazioni all'interno dell'istituto familiare, considerandolo secondo un'ottica di genere. L'obiettivo è riflettere sul cambiamento dei rapporti fra generazioni, in special modo da un punto di vista storico e sociale, fermando l'attenzione sui secoli XVIII, XIX e XX per poi indagarlo nell'attualità con l'apporto dell'indagine sociologica, psicologica e quello dei protagonisti, appunto i figli e le figlie di oggi.

Il convegno è stato presentato stamani in conferenza stampa a palazzo civico dall'assesore alla Cultura Veronica Ravagli, alla presenza del sindaco Francesco Persiani della presidente dell'Associazione scritture femminili Olga Raffo, della vicepresidente Alessandra Celi e dalla socia Laura Bonfigli. (foto).

Di seguito il programma

31 gennaio, Palazzo Ducale, Sala della Resistenza, ore 9.15-13, 15.15-18.30
Coordina Raffaella Cioppi
ore 9.15 Saluti delle Istituzioni e di Mirella Cocchi (rappresentante crpo Toscana)
Introduce la presidente Olga Raffo Cesarina Casanova (Università di Bologna), Con amore e con dolore.
Adottare nel mondo globale Laura Bonfigli (ass. Scritture femminili, memorie di donne), Rapporto padre figlia attraverso il mito, l’epos e la letteratura Letture a cura di studenti del liceo classico E. Repetti di Carrara
Pausa caffè
Alessandra Conforti (magistrata) Olga Raffo (presidente ass. Scritture femminili, memorie di donne), Eleonora Cybo Malaspina: una figlia vittima del potere Maurizio Quilici (presidente Istituto studi sulla paternità), Dall’autorità all’autorevolezza: una sfida per i nuovi padri
Pausa pranzo
Ore 15.15 Silvia Casini (ass. Scritture femminili, memorie di donne), Genitori e figli nel carteggio tra Vittoria Manzoni e G. Battista Giorgini Simonetta Simonetti (ass. Scritture femminili, memorie di donne), Nata per mare.
Una figlia e una principessa nella prima metà dell’800 Vincenzo Lagioia (Università di Bologna), Il prezzo degli affetti: figlie, padri e famiglia nel XVIII secolo
Intermezzo musicale a cura di studenti del liceo musicale F. Palma di Massa
Stefania Garassini (ass. AIART), Clicco quindi educo.
Genitori e figli nell’era dei social network Maria Serena Sapegno (Università La Sapienza), Padri e figlie: un rapporto emblematico ma in ombra Annalisa Rustighi (psicologa psicoterapeuta), Genitori e figli: passo a due
Conclusioni, Raffaella Cioppi

1 febbraio, Sala consiliare Comune di Massa, ore 9.30-13
Introduce Alessandra F. Celi Liceo scientifico Michelangelo di Forte dei Marmi, primo, secondo e terzo gruppo Liceo G. Chini di Lido di Camaiore, Elisa Cremona
Intermezzo musicale a cura di studenti del liceo F. Palma di Massa Istituto professionale A. Salvetti di Massa, primo e secondo gruppo
Concludono le docenti partecipanti al progetto

CAMILLA PALAGI

Martedì 28 gennaio 2020 alle 22:07:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Coronavirus, mascherina obbligatoria in Toscana. Tu sei d'accordo?

Chi è il miglior giocatore del Podenzana?




















Chi è il miglior giocatore dell'Atletico Carrara?





































Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News