Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

"SfogliAMOci", il primo festival dedicato ai bambini e al loro rapporto con la letteratura

`SfogliAMOci`, il primo festival dedicato ai bambini e al loro rapporto con la letteratura
Massa - In un mondo dove smartphone, tablet e computer prendono il sopravvento, è importante aiutare i più piccoli a riscoprire il mondo dei libri e della letteratura. E fondamentalmente è questo lo scopo del festival “SfogliAMOci”, che si terrà a Massa da giovedì 17 a domenica 20 ottobre dalle 9,30 alle 13 e dalle 15 alle 19.

L’idea nasce a inizio estate su proposta di Francesca Bianchi, presidentessa di Bookcrossing Massa, che, parlando con l’assessore Ravagli si trova d’accordo sul progetto patrocinato poi anche dalla Regione Toscana, dalla Provincia, dal Comune di Massa, dalla Fondazione boccaccio, del Lions Club Massa Carrara Host, dalla Biblioteca Giampaoli, dall'associazione Bookcrossing.

Saranno quattro giorni intensi: a Palazzo Ducale, il fulcro dell’intero festival, verranno allestite tre mostre dedicate ai più piccolo e l’esposizione di alcune bancarelle di libri. Ma non solo, ci saranno anche diversi eventi collaterali, tra cui: la mostra “Il mondo dei sogni” a cura di Anna Raffo, artista massese, all’interno della biblioteca Giampaoli; l’inaugurazione della mostra “Gianni Rodari” a cura del Liceo artistico e Musicale F. Palma a Palazzo Nizza; la visita del Professor Hafez Haidar che presenterà il libro “Mille e una notte” agli allievi della scuola media Staffetti; e il dialogo del professor Alessandro Quasimodo con l’Ambasciatrice della cultura italiana nel mondo Marina Pratici.

"Il nome del festival, SfogliAMOci, è proprio finalizzato a far innamorare i bambini alla pratica della lettura - ha detto la presidente della commissione cultura, Sara Tognini - Sono molto contenta che la nostra città si sta sensibilizzando alle problematiche dedicate alla comunicazione, infatti, in questo festival c'è anche il corso Caa (Comunicazione Aumentativa e Alternativa) per insegnanti e genitori". "Speriamo che "SfogliAMOci", anche se è un "esperimento" dell'amministrazione comunale, possa crescere sempre di più - ha detto fiduciosa l'assessore Ravagli - fino a diventare il primo festival letterario per bambini. Ce la stiamo mettendo tutta e puntiamo in alto".
Lunedì 14 ottobre 2019 alle 21:28:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News