Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 21.07 del 8 Dicembre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

"Rinascimento inedito", proseguono le visite guidate al Museo Diocesano

`Rinascimento inedito`, proseguono le visite guidate al Museo Diocesano
Massa - Proseguono, al Museo Diocesano, in via Alberica a Massa, le visite guidate alla mostra «Rinascimento Inedito». Come ogni settimana, uno dei curatori delle diverse sezioni accompagnerà i visitatori che desiderino approfondire o anche solo (ri)scoprire le opere esposte.

Questo venerdì 19 luglio, alle 18.30, l’incontro sarà dedicato a una affascinante tipologia di opere d’arte: i tessuti. Si tratta di un produzione artistica poco conosciuta ma tutt’altro che marginale nel Rinascimento. Questa produzione coinvolgeva, non solo sapienti artigiani, ma anche artisti che fornivano modelli per la realizzazione di sontuosi parati, il cui valore economico superava spesso quello dei dipinti.

Barbara Sisti, curatrice del Museo Diocesano di Massa e Direttrice del Museo Diocesano di Sarzana, illustrerà la storia di uno dei capolavori dell'arte tessile rinascimentale, strettamente legato alla storia del territorio lunigianese: il parato in velluto di seta e oro, appartenuto al Papa di origine sarzanese Nicolò V, al secolo Tommaso Parentucelli.
Il parato si trova ora conservato al Museo del Bargello di Firenze, ma per quasi tre secoli è stato custodito a Fivizzano, nella chiesa di Sant'Agostino. Le vicende che prima lo hanno portato a Fivizzano e poi ne hanno causato l'allontanamento sono avvincenti come un romanzo. Cercheremo di ricostruire il filo di questa storia, fatta non solo di intrecci di seta e oro.

Per conoscere tutto il programma delle visite guidate consultare il sito: www.beniculturalimassacarrarapontremoli.it. Per la partecipazione alle visite guidate è necessaria la prenotazione telefonando ai numeri: 0585-499241, 333-7536984, oppure inviando una mail a: museodiocesanomassa@gmail.com.
Giovedì 18 luglio 2019 alle 21:02:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News