Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.49 del 19 Marzo 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

"Altri sguardi" per raccontare le donne (e come le vedono gli uomini)

La collettiva d'arte voluta dall'associazione Artemisia

`Altri sguardi` per raccontare le donne (e come le vedono gli uomini)
Massa - «È una mostra che racconta della metà strada. Quella in cui si incontrano due persone che non vogliono avere paura, ma che cercano un percorso di crescita che li unisca». Rappresenta le donne, spiega Donatella Gabrielli dell’associazione culturale Artemisia. Ma rappresenta anche il modo in cui le percepiscono gli uomini. È la collettiva d’arte “Altri sguardi” una mostra di dipinti che vuole raccontare del valore dell’incontro. Oggi apre al bar Ecuador di Massa e fino all’8 aprile sarà visitabile durante l’orario di apertura del locale. A parterteciparvi sono 10 artisti: Daniela Bertani, Daniela Spaggiari, Marco Betti, Tatiana Angelotti, Donatella Gabrielli, Maria Grazie Colombo, Marco Garuzzo, Sara Pierotti, Manlio Pontelli, Fatma Balat Sabatini. Il sei aprile, alle 18, si terrà un confronto con gli artisti. L’associazione Artemisia che la promuove si è costituita il 12 novembre 2014, a Marina di Carrara, e ha come finalità principale quella di valorizzare l’espressione artistica di tutti coloro che si avvicinano a questo linguaggio. In occasione della giornata internazionale della donna Donatella Gabrielli, anche membro della commissiore pari opportunità del Comune di Carrara, l’ha voluta fortemente per lanciare un messaggio di inclusione in un momento in cui emerge chiaramente come la violenza di genere sia putroppo diffusa.
Venerdì 8 marzo 2019 alle 21:05:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


Sondaggio

Hotel Mediterraneo, Marble Hotel, ex-colonie: sei favorevole o contrario alla trasformazione in appartamenti del 40% della struttura turistica qualora si procedesse all’effettiva conclusione dei lavori?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News