Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 19.46 del 12 Novembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Scardina serbatoi e fa il "pieno" di gasolio: arrestato 39enne massese

Fuga nella zona industriale fermata dai carabinieri

SARÀ PROCESSATO IL 21 GIUGNO
Scardina serbatoi e fa il `pieno` di gasolio: arrestato 39enne massese
Massa - Sorpreso a rubare gasolio, arrestato dai carabinieri. Erano le 22.30 di domenica quando un disoccupato massese 39enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato notato da personale della vigilanza privata aggirarsi all’interno di un piazzale di un’azienda della zona industriale di Massa.

Il vigilante ha così contattato immediatamente la centrale operativa tramite il 112 e sul posto sono giunti in pochi minuti due pattuglie del Nucleo operativo e radiomobile. Nel frattempo, l’uomo si è dato alla fuga, a piedi, in direzione di Carrara. Quindi i carabinieri hanno organizzato una cinturazione dell’intera area. Proprio grazie all’attuazione precisa e rapida del dispositivo i militari dell’Arma sono riusciti a catturarlo.

L’uomo, rimasto a lungo nascosto tra alcune tavole di compensato, si era infilato nell’unica via di fuga lasciata appositamente libera dai carabinieri: una via senza uscita. Imboccata la strada, è stato avvistato dai militari, raggiunto e bloccato, prima di essere condotto presso gli uffici della caserma “Plava”, dove poi è stato arrestato in flagranza di reato per tentato furto aggravato.

Infatti, nel corso di un accurato sopralluogo presso la ditta, i militari hanno ritrovato numerose taniche di gasolio che l’uomo stesso stava riempiendo dopo aver forzato i serbatoi di più mezzi pesanti in sosta all’interno del parcheggio dell’azienda, alcune chiavi a pappagallo e cacciaviti. A conferma della dinamica ipotizzata, vengono poi visionati ed acquisiti i filmati delle telecamere dei circuiti di videosorveglianza presenti nell’area industriale.

Ultimati gli accertamenti l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione in attesa dell’udienza presso il Tribunale di Massa. Il giudice, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto nei confronti dell’arrestato la misura degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito speciale che avverrà il 21 giugno prossimo.
Martedì 12 giugno 2018 alle 12:49:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News