Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.49 del 19 Marzo 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Fuga di gas all'asilo nido, bimbi evacuati. Il Comune: «Evento imprevedibile»

È successo ieri nelle strutture Aquilone e Arcobaleno: sarebbe stato il malfunzionamento di una stufa della cucina. Proteste dei genitori. L'assessore Marnica: «Il personale frequenta regolarmente corsi per la sicurezza»

l'allarme da una maestra
Fuga di gas all´asilo nido, bimbi evacuati. Il Comune: «Evento imprevedibile»
Massa - Fuga di gas negli asili nido Aquilone e Arcobaleno di via Turati a Massa e scatta l’evacuazione di bambini e personale. L’allarme ieri mattina, martedì, quando i piccoli erano già entrati nelle aule e una delle educatrici ha avvertito un forte odore di gas con conseguente bruciore in gola e mal di testa. A causare la fuoriuscita di gas il malfunzionamento di una delle stufe della cucina e non un problema alle tubature.

Sul posto si sono recati i tecnici comunali e l’assessore all’istruzione Nadia Marnica che oggi ha voluto fare un chiarimento sull’accaduto che ha messo in forte agitazione i genitori dei bimbi. «Intanto – afferma l’assessore – è bene precisare che si è trattato di un evento imprevedibile ed eccezionale. I tecnici addetti del Comune sono intervenuti con la necessaria tempestività, non appena allertati dal personale comunale in servizio presso la scuola, ovviamente, l’unico in grado di ravvisare anomalie ed eventuali situazioni di pericolo. Per lo stesso motivo – prosegue Marnica – cioè la presenza in loco, è evidente che ogni eventuale chiamata di emergenza sia agli uffici tecnici interni all’Ente che ad eventuali esterni preposti (ad esempio vigili del fuoco, 118, eccetera) possa essere effettuata solo da personale in servizio presso la struttura il quale ha anche contatti diretti con i genitori, contezza dei bimbi presenti e conoscenza della reale situazione in corso».

La vicenda ha creato non poche proteste da parte dei genitori che hanno accusato Palazzo civico di non averli avvisati e che non all’interno dell’edificio non sono affissi i piani di evacuazione. A questo proposito l’assessore Marnica afferma: «Per tranquillità dei genitori si informa inoltre che tutto il personale educativo in servizio nell’Ente ha frequentato e frequenta regolarmente corsi di formazione antincendio, primo soccorso e sicurezza sui luoghi di lavoro come previsto dal D.Lgs 81/2008. Gli aggiornamenti ai suddetti corsi si sono peraltro conclusi in questi giorni e, dunque, il personale è preparato a gestire emergenze ed evenienze di questo tipo come ha dimostrato durante l’episodio di ieri. Rispetto all’affissione del piano di evacuazione si ricorda che la struttura è stata oggetto di una recente ristrutturazione e messa a norma. Alcuni piccoli lavori di dettaglio sono ancora in corso pertanto le piantine con le indicazioni di sicurezza non erano ancora state riposizionate».
Mercoledì 13 marzo 2019 alle 16:34:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


Sondaggio

Hotel Mediterraneo, Marble Hotel, ex-colonie: sei favorevole o contrario alla trasformazione in appartamenti del 40% della struttura turistica qualora si procedesse all’effettiva conclusione dei lavori?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News