Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.50 del 9 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Derubata nella sua edicola in centro a Massa

L'episodio venerdì scorso, intervenuti i carabinieri. La solidarietà dell'assessore Ravagli: «Furto perpetrato per l'ennesima volta da due rom»

colpo da 300 euro
Derubata nella sua edicola in centro a Massa
Massa - È stata derubata da due malviventi all'interno della sua edicola. Prima l'hanno distratta e poi sono riuscite a sottrarle circa 300 euro. È successo venerdì scorso a Massa a Giancarla Ferrari, edicolante che lavora in piazza del Mercato da oltre quarant'anni. La donna sarebbe stata truffata da due donne le quali – ha raccontato – l'hanno fatta uscire dall'edicola con una scusa, riuscendo a impossessarsi del suo portafoglio.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri per raccogliere le informazioni e le descrizioni delle due malviventi. Giancarla Ferrari ha ricevuto anche la solidarietà dell'amministrazione massese attraverso l'assessore Veronica Ravagli. «Come assessore di questa giunta – ha scritto in un post su Fb – non posso che condannare questo furto perpetrato per l'ennesima volta da dei rom. Contestualmente devo ringraziare l'Arma dei carabinieri per il lavoro che svolge ogni giorno».

«Forza Giancarla, non ti abbattere. L'amministrazione comunale è con te. Invito a chi passa dal centro di Massa ad acquistare qualcosa nella sua edicola cosicché almeno i soldi rubati le possano essere restituiti dal cuore grande dei cittadini di Massa».
Lunedì 3 febbraio 2020 alle 22:17:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Coronavirus, mascherina obbligatoria in Toscana. Tu sei d'accordo?

Chi è il miglior giocatore del Podenzana?




















Chi è il miglior giocatore dell'Atletico Carrara?





































Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News