Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Colf e ladra, beccata donna che aveva rubato 5mila euro di gioielli

È uno dei risultati dei controlli massicci operati dai carabinieri di Massa. Un'altra denuncia per una signora rumena espulsa dall'Italia

"ferragosto sicuro"
Colf e ladra, beccata donna che aveva rubato 5mila euro di gioielli
Massa - Lavorava come colf in una casa di Massa e negli ultimi mesi era riuscita a rubare gioielli per un valore di 5mila euro. Una donna è stata beccata e denunciata nell'ambito della massiccia operazione di controllo del territorio dei carabinieri della Compagnia di Massa coadiuvati da quelli del Nucleo Cinofili di San Rossore (Pisa), del Nucleo Elicotteri di Pisa e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Carrara, oltre che dalla Polizia Municipale. Impiegati 20 militari a bordo di 10 autovetture e 1 elicottero AB 412.

A partire dalla notte di mercoledì e per tutta la giornata di Ferragosto i carabinieri hanno svolto un’importante attività di controllo straordinario del territorio con lo scopo di garantire la sicurezza sulle strade, nei locali, nelle piazze ed in tutti i principali luoghi di ritrovo giovanile alle migliaia di turisti e residenti che hanno affollato la città, il litorale e la Lunigiana in occasione della festività.

Nell'ambito di questi controlli una donna è stata denunciata a piede libero per furto in abitazione per aver rubato, nel giro di alcuni mesi fino a ieri, circa 5.000 euro di gioielli in casa di una persona alla quale prestava assistenza.

Un'altra denuncia a piede libero è stata comminata a una donna di nazionalità rumena, controllata a Massa nel corso del servizio di perlustrazione, è stata segnalata per non aver ottemperato all’ordine di lasciare entro 30 giorni il territorio nazionale pur essendo stata già colpita da decreto di allontanamento dal territorio nazionale emesso dal Prefetto di Massa nel mese di aprile scorso.
Venerdì 16 agosto 2019 alle 11:28:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News