Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Caos e assembramenti al Cup, forze dell'ordine in via Bassa Tambura

Sono intervenute per sedare gli animi. Tante persone in coda fin dalla prima mattina per effettuare i prelievi o le prenotazioni di prestazioni sanitarie

dopo lo sciopero degli addetti
Caos e assembramenti al Cup, forze dell´ordine in via Bassa Tambura
Massa - Caos e assembramenti, alta tensione stamani, giovedì, al Cup di via Bassa Tambura a Massa, dove è stato necessario l'intervento delle forze dell'ordine. Molte le persone in fila dalle prime ore della mattina per effettuare i prelievi di sangue e per le prenotazioni di prestazioni mediche.

Una situazione che pone, ancora una volta, al centro delle cronache i centri unici di prenotazione dell'Asl:oggi gli addetti dei Cup sono tornati al lavoro dopo tre giorni di sciopero in cui hanno incrociato le braccia per chiedere un posto di lavoro stabile.

Evidentemente oggi, dopo giorni in cui la possibilità di prenotare era ridotta al minimo, le richieste erano molte e hanno prodotto code e attese lunghissime che hanno scaldato gli animi in via Bassa Tambura. Non sono mancati i momenti di tensione: sono anche volate parole grosse, tanto che il personale sanitario è stato costretto a chiamare le forze dell'ordine per riportare la calma.

L'intervento è prontamente avvenuto, producendo gli effetti sperati: la situazione si è tranquillizzata anche se durante il prosieguo della mattina l'affluenza di persone nella struttura sanitaria è rimasta molto alta.
Giovedì 25 giugno 2020 alle 11:31:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News