Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.01 del 15 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Anziano in fin di vita prigioniero della sua casa, salvato dai vigili del fuoco

L'intervento è stato effettuato martedì in via Carducci a Massa. Sul posto anche polizia e soccorritori del 118

da due giorni nessun contatto
Anziano in fin di vita prigioniero della sua casa, salvato dai vigili del fuoco
Massa - Erano due giorni che i suoi familiari non riuscivano a contattarlo, così ieri, martedì, è scattato l'allarme alla polizia. L'episodio è avvenuto a Massa, dove in una casa di via Carducci, un anziano che viveva da solo è stato soccorso dall'intervento degli agenti che hanno richiesto l'aiuto ai vigili del fuoco e al 118. Non è stato semplice accedere all'abitazione, infatti, l'anziano era impossibilitato ad aprire la porta: i pompieri hanno così provveduto ad accedere all'interno dell'abitazione dopo aver tagliato con la mototroncatrice una piccola inferriata posta a protezione di una finestra trovata aperta.

I vigili del fuoco, una volta entrati nell'abitazione hanno potuto constatare che l'anziano, a terra in posizione supina sul pavimento, dava apparentemente deboli segni di vita quindi hanno permesso l'ingresso dei sanitari e attivato immediatamente l'intervento dell'automedica.

Una volta soccorso, l'anziano è stato poi trasportato su tavola spinale nell'ambulanza per migliori e più accurate cure e stabilizzazione da parte del medico intervenuto, quindi trasportato all'ospedale delle Apuane di Massa. Terminato l'intervento, la polizia ha provveduto all'assegnazione in custodia dell'abitazione ai parenti dell'anziano.

Il celere intervento da parte di tutti gli attori intervenuti ha così permesso di soccorrere in brevissimo tempo la persona infortunata. «Da sottolineare – evidenziano dal comando dei vigili del fuoco di Massa-Carrara – l'impegno da sempre profuso da Alessandro Baccei, un operatore del servizio sanitario 118, che in passato ha anche prestato servizio nei vigili del fuoco di Massa Carrara, il quale trovatosi per caso sul luogo dell'intervento, ha fornito la propria collaborazione ai colleghi».

(foto: repertorio)
Mercoledì 18 settembre 2019 alle 10:29:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News