Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 07.02 del 22 Agosto 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Antenne, braccio di ferro da 300mila euro tra Comune e Vodafone

Si tratta di tre ripetitori che si trovano sul territorio comunale di Massa. Secondo l'amministrazione la società si deve mettere in regola come le altre compagnie telefoniche

telefonia mobile
Antenne, braccio di ferro da 300mila euro tra Comune e Vodafone
Massa - È un braccio di ferro che vale 300mila euro quello tra Comune di Massa e Vodafone. La società della telefonia mobile infatti, secondo Palazzo Civico, ha un debito di circa 300mila euro per il canone di locazione delle antenne della telefonia mobile sul territorio comunale.

Sono otto in tutto i ripetitori Vodafone nel comune di Massa, ma per tre di questi (in via Mascagni a Marina di Massa, in via Tavola al Mirteto e in via del Cacciatore alla Partaccia) dal 2015 la società non avrebbe corrisposto circa 100mila euro annui, sostenendo di dover pagare solo il suolo pubblico in quanto si troverebbero su aree del patrimonio indisponibile.

Quelle antenne, però, per Palazzo civico sono sul patrimonio disponibile come scritto sul piano delle antenne del 2005, aggiornato nel 2017. Quindi, secondo l'amministrazione comunale, Vodafone si deve mettere in regola esattamente come le altre compagnie telefoniche.
Giovedì 7 febbraio 2019 alle 22:42:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News