Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 09.03 del 18 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Ancora due cassonetti incendiati a Massa

L'amministratore unico di Asmiu Porzano denuncia i comportamenti di alcuni cittadini: «Spero non ci sia un tentativo di danneggiamento»

«ogni anno spendiamo 15mila euro»
Ancora due cassonetti incendiati a Massa
Massa - Fumo nero e aria irrespirabile. Nella giornata di ieri, 11 settembre, sono stati incendiati due bidoni della spazzatura: il primo, in via San Leonardo, ha preso fuoco a mezzogiorno e mezzo circa. Il secondo sull’Aurelia, all’altezza di un noto fastfood, alle 21.30. Sul posto è intervenuta una squadra dei Vigili del Fuoco, che ha ritrovato della cenere sul fondo dei cassonetti.

Lo ha denunciato l’amministratore unico di Asmiu, Lorenzo Porzano, sulla pagina facebook con un video in cui spiega: “Tutto questo si traduce in un disagio enorme in termini di soldi. Ogni anno Asmiu, per sistemare cassonetti che vengono incendiati, spende 15mila euro”. Sfortunatamente in quella zona non erano presenti telecamere di videosorveglianza e, quindi, non sono stati individuati i colpevoli, ma secondo Porzano: “la preoccupazione vera è capire se c’è un tentativo da parte di qualcuno di danneggiare appositamente, oppure siano fatti dovuti alla poca attenzione delle persone”.

L’amministratore unico, infine, rivolge un sentito appello ai cittadini: “Ce la facciamo a fare un po’ di attenzione? La città è nostra e incendiando i cassonetti non si fa un dispetto a me o alla giunta comunale, ma a noi stessi. Io non voglio credere che i massesi siano inferiori e che non abbiano cura della città in cui vivono”.
Venerdì 13 settembre 2019 alle 07:01:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News