Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Rimproverati per aver fatto il loro dovere». Panesi difende i volontari

L'amministratore unico di Master Srl rivolge un appello alla cittadinanza massese affinché quegli «episodi spiacevoli» non si verifichino più

accessi contingentati
Massa - L'amministratore unico di Master Srl, Corrado Panesi, a seguito di alcuni episodi spiacevoli che si sono verificati negli uffici della società partecipata del Comune di Massa a danno dei volontari che presidiano l'ingresso, rivolge un appello a tutta la cittadinanza. «Invito i contribuenti che si recano presso gli sportelli Master ad adottare un civile comportamento e a rispettare l'operato dei volontari che operano nell'interesse e salute comuni rischiando a loro volta la propria salute».

Negli ultimi giorni in troppe occasioni e con poca educazione i volontari dell'Associazione Nazionale dei Carabinieri, incaricati della rilevazione quotidiana della temperatura corporea dei dipendenti e dei contribuenti, sono stati «rimproverati» per aver fatto il loro dovere ed invitato il pubblico ad osservare le regole.

«Viviamo tutti sotto lo stesso cielo ed è per questo che dobbiamo aiutarci nel superare questi momenti difficili rispettando le regole ed il prossimo, specialmente se volontario e in aiuto alla salvaguardia della salute» ha concluso Panesi ricordando, inoltre, che attualmente gli accessi agli uffici Master sono contingentati e limitati al mattino dalle 8.45 alle 12.45 dietro appuntamento mentre il pomeriggio gli sportelli sono temporaneamente chiusi al pubblico. Ogni contribuente non potrà permanere presso gli uffici per più di 30 minuti e per accedere occorre indossare la mascherina, igienizzarsi le mani e rispettare la distanza interpersonale di 1,80 metri.
Venerdì 12 giugno 2020 alle 07:00:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News