Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.04 del 13 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Castellotti è stato liberato»

Il partito dei Carc annuncia la liberazione dell'attivista

«Castellotti è stato liberato»
Massa - Non è ancora arrivata la conferma della Farnesina, ma l'attivista Gianfranco Castellotti del Anti Imperialist Front Italia, in stato di fermo da giovedì scorso, sembrerebbe essere stato liberato questa mattina. Prelevato dalla polizia turca durante una retata in un centro culturale, Castellotti è stato trattenuto per una settimana nel commissariato di polizia di Ferikoy. Ad annunciarne la liberazione la sezione di Massa del Partito dei Carc. "Il partito dei Carc saluta la liberazione del compagno Gianfranco Castellotti avvenuta questa mattina. Da quanto risulta il compagno sta bene e non è stato effettuato il provvedimento di espulsione".

Ieri la notizia che qualcosa si stava smuovendo. «Sono veramente felice – aveva riferito la compagna Maria Grazia Vanelli – ho parlato con Gianfranco attraverso il viceconsole, la sua voce è la sua voce, squillante, normale, lucida. Mi ha detto di stare tranquilli, che le cose dovrebbero risolversi in pochi giorni, che lui sta bene, che è con altri compagni che oggi ha avuto anche la possibilità di fumare una sigaretta e di bersi un tè. Siamo in una fase delicata delle trattative, Lui è disperato perché avrà l’espulsione dal paese. Ma questa è una faccenda che valuteremo in un secondo tempo».

Trattative che sembrano essersi concluse con la liberazione di Gianfranco.

La notizia è in fase di aggiornamento
Giovedì 11 ottobre 2018 alle 10:08:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

A Massa tutte le sedute di Consiglio comunale si apriranno con l'inno nazionale. Sei favorevole o contrario?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News