Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 07.02 del 21 Febbraio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Una nuova sede per l'istituto Salvetti: dalla Regione arrivano 330mila euro

Le risorse consentiranno l'ampliamento dei locali dell'ex-media Alfieri. Bugliani (Pd): «Spazi adeguati e in sicurezza per una scuola che da troppo tempo era in sofferenza»

edilizia scolastica
Una nuova sede per l´istituto Salvetti: dalla Regione arrivano 330mila euro
Massa - Una nuova sede per l’Istituto Salvetti di Massa. Sarà possibile grazie a uno stanziamento regionale di 330.000 euro che ne consentirà l’ampliamento nei locali di quella che era la scuola media Alfieri. Le risorse permetteranno, infatti, un adeguamento normativo e sismico dell’edificio, nonché interventi di manutenzione straordinaria che, quindi, renderanno possibile ospitare l’istituto all’interno di questa struttura. A darne notizia è Giacomo Bugliani, consigliere regionale Pd.

“Ho portato personalmente il caso in Regione, sollecitando l’attenzione della Giunta e ringrazio l’assessore Grieco per la sensibilità dimostrata. – fa presente Bugliani – Finalmente arrivano le risorse necessarie a dare una sede adeguata a una scuola che da troppo tempo era in sofferenza. In diverse occasioni studenti e personale hanno lamentato problematiche ormai indifferibili, aule inadatte, attrezzature carenti, spazi insufficienti. Ora possiamo lavorare davvero per fornire presto a tutti loro un edificio accogliente, sicuro, coerente con le esigenze della didattica, efficiente da un punto di vista energetico e della sostenibilità ambientale. Sono orgoglioso che la Regione Toscana, praticamente un unicum a livello nazionale, si impegni su un tema così delicato come quello dell’edilizia scolastica pur senza averne la competenza, mettendo a disposizione finanziamenti per gli enti locali. È giusto e doveroso farlo perché i nostri giovani hanno diritto di realizzare la propria formazione in luoghi belli, sicuri, adatti al nobile obiettivo a cui sono destinati”.
Mercoledì 30 gennaio 2019 alle 17:52:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News