Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 18.45 del 26 Aprile 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Un ospedale in piazza Aranci: in tanti all'iniziativa per le visite gratuite | Foto

L'iniziativa "Lions in piazza" ha attirato molti cittadini che si sono sottoposti ai controlli specialistici. Novità di quest'anno, l'ambulatorio di andrologia e sessuologia

nonostante il meteo
Un ospedale in piazza Aranci: in tanti all´iniziativa per le visite gratuite<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/un-ospedale-in-piazza-aranci-in-tanti-per-le-visite-gratuite-501_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>
Massa - Nonostante il maltempo che ha caratterizzato la domenica appena passata è stata una giornata partecipata e molto apprezzata quella organizzata dai Lions e Croce Rossa insieme a Lilt e Atmar (associazione malati reumatici) e ai volontari medici e infermieri dell’Asl. Gli esami e le visite mediche gratuite di “Lions in piazza”, questo il titolo dell’evento, sono giunti alla settima edizione. Per tutta la giornata di domenica piazza Aranci è stata allestita con un ospedale da campo e animata dalla manifestazione che vuole veicolare il messaggio dell’importanza della prevenzione.

Obiettivo della manifestazione, infatti, è quello far conoscere e promuovere metodi di prevenzione e i controlli diagnostici di alcune patologie diffuse tra la popolazione, molte delle quali croniche, che non trovano ancora riscontro nel programma di screening del sistema sanitario nazionale. Tra queste le aritmie cardiache, l’aneurisma dell’aorta addominale, l’asma, il diabete, il glaucoma, l’ictus cerebrale ischemico, le allergie, le malattie della tiroide, della prostata, del derma, la reumatologia e la sordità. Quest'anno una particolare attenzione e “nuovo ambulatorio” in piazza è stata dedicata all'andrologia e alla sessuologia.

I molti cittadini che hanno partecipato sono stati invitati a compilare appositi questionari e quindi, attraverso un vero e proprio triage (un primo colloquio con un medico della Croce Rossa), indirizzati alla visita medica e all’ambulatorio di competenza in base all’anamnesi eseguita e alla storia clinica riscontrata. Risultato: nonostante le nuvole e a tratti la pioggia, gli ambulatori sono sempre stati pieni.

Non solo visite: particolarmente apprezzata la presenza degli agenti della polizia stradale che hanno illustrato al pubblico gli strumenti utilizzati nel corso dei loro controlli in strada (autovelox e rilevatori del tasso alcolemico) e messo in guardia da possibili comportamenti che possono mettere a rischio la sicurezza mentre si guida, primo fra tutti l’utilizzo del cellulare.
Lunedì 15 aprile 2019 alle 10:27:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News