Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 07.02 del 21 Febbraio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Tre nuovi bus e biglietti meno cari per le corse extraurbane

Ctt Nord presenterà la prossima settimana i nuovi mezzi che serviranno le frazioni montane del comune di Massa. Ecco le tariffe dei nuovi abbonamenti

le novità del trasporto pubblico
Tre nuovi bus e biglietti meno cari per le corse extraurbane
Massa - Tre nuovi autobus per le frazioni montane del comune di Massa. La conferma arriva da Ctt Nord e dal suo presidente Andrea Zavanella, che aveva annunciato nei giorni scorsi l'arrivo di nuovi mezzi dal mese di febbraio. La società del trasporto pubblico locale sta predisponendo a questo proposito le immatricolazioni dei tre bus destinati alle tratte extraurbane per le linee di Forno, Antona e Casette. Tutti i dettagli, insieme ai mezzi, saranno presentati la prossima settimana.

Intanto Ctt Nord annuncia che a partire da domenica 3 febbraio sarà possibile acquistare i nuovi abbonamenti settimanali extraurbani. «Essi – spiegano dalla società – avranno valenza da lunedì alla domenica successiva e saranno acquistabili presso le biglietterie aziendali Ctt Nord sparse sul territorio di competenza. Si tratterà di titoli nominali e quindi, per essere validi, necessiteranno della tessera di riconoscimento. A partire da ogni giovedì, sarà possibile acquistare l'abbonamento settimanale per la settimana successiva».

Riportiamo di seguito i prezzi degli abbonamenti settimanali e la relativa fascia chilometrica.

0,1-10,0 km € 13,30
10,1-20,0 km € 17,20
20,1-30,0 km € 21,70
30,1-40,0 km € 25,90
40,1-50,0 km € 29,40
50,1-60,0 km € 30,90
60,1-70,0 km € 33,10
70,1-80,0 km € 35,90
80,1-90,0 km € 38,00
90,1-100 km € 40,20
100,1-110,0 km € 41,70
110,1-120,0 km € 43,30
120,1-130,0 km € 44,80
130,1-140,0 km € 47,00
140,1-150,0 km € 49,40
150,1-160,0 km € 50,70
160,1-170,0 km € 51,90
170,1-180,0 km € 53,10
180,1-190,0 km € 53,90
190,1-200,0 km € 55,00

Sono state, inoltre, ritoccate al ribasso anche le tariffe dei biglietti a bordo, a partire dai titoli di fascia 40,1-50km come da tabella seguente.

40,1-50,0 km € 7,00
50,1-60,0 km € 8,00
60,1-70,0 km € 8,00
70,1-80,0 km € 9,00
80,1-90,0 km € 10,00
90,1-100 km € 11,00
100,1-110,0 km € 11,00
110,1-120,0 km € 12,00
120,1-130,0 km € 13,00
130,1-140,0 km € 14,00
140,1-150,0 km € 14,00
150,1-160,0 km € 15,00
160,1-170,0 km € 16,00
170,1-180,0 km € 16,00
180,1-190,0 km € 17,00

«Con queste due novità – spiega Zavanella – vogliamo andare incontro agli utenti "occasionali" dei servizi extraurbani. Con l'abbonamento settimanale si va incontro a quegli utenti che devono utilizzare il servizio per periodi brevi o magari non continuativi. Con la riduzione del prezzo dei biglietti a bordo sulle tratte più lunghe si cerca di tenere conto della difficoltà che hanno i viaggiatori (occasionali) di certe zone in cui biglietterie e rivendite sono meno diffuse».
Giovedì 31 gennaio 2019 alle 10:38:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News