Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 12.51 del 20 Febbraio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Strage di Nassiriya, i carabinieri di Massa ricordano i caduti

morirono 19 italiani
Strage di Nassiriya, i carabinieri di Massa ricordano i caduti
Massa - Era il 12 novembre di 15 anni fa a Nassiriya, in Iraq, quando alle 10.40 ora locale, le 08.40 del mattino in Italia, un’autocisterna imbottita di esplosivo, con a bordo due attentatori suicidi, fu fatta saltare davanti all’ingresso della base italiana che ospitava il contingente Msu (Multinational Specialized Unit) dei Carabinieri, lì impegnati in una difficile missione. L’attentato provocò in tutto 28 morti, 19 italiani, fra cui 12 appartenenti all’Arma dei Carabinieri, e 9 iracheni.

Ieri, lunedì 12 novembre, in quella che è divenuta simbolicamente la giornata dedicata al ricordo dei caduti militari e civili, quei Carabinieri sono stati ricordati anche a Massa nel corso di una Santa Messa officiata da don Lorenzo Corradini nella Chiesa di San Martino, a Borgo del Ponte. Presenti il Comandante della Compagnia di Massa Capitano Michele Cerri e una rappresentanza di Carabinieri in servizio ed in congedo della città apuana.
Martedì 13 novembre 2018 alle 12:03:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News