Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Ose senza contratto: studenti disabili senza sostegno

Ieri pomeriggio l'incontro con il Presidente della Provincia. Tre le soluzioni possibili.

Ose senza contratto: studenti disabili senza sostegno
Massa - "Stiamo vivendo una situazione paradossale a fronte di un servizio fondamentale come quello di supporto ai ragazzi disabili delle scuole secondarie - ha dichiarato Nicola Del Vecchio, delegato Cgil - Ad oggi non siamo ancora a conoscenza di quelli che sono i contratti delle operatrici socio educative". Questa è la situazione in cui riversano 40 Ose della Provincia di Massa-Carrara al rientro dalle vacanze di Natale. Molte di loro, nonostante questo, continuano a seguire i ragazzi durante la loro formazione sperando che venga trovata una soluzione il prima possibile.

Il presidio di ieri pomeriggio, fuori da Palazzo Ducale, ha visto la partecipazione di una ventina di persone convocati dal Presidente della Provincia Gianni Lorenzetti per discutere della situazione. Al tavolo erano presenti anche alcuni direttori scolastici e i sindacati. "Abbiamo l'urgenza di trovare un accordo per tamponare la situazione - ha affermato Lorenzetti - A cui dovrà far seguito un rimedio definitivo, che eviti il ripresentarsi di un problema al quanto spiacevole per i ragazzi, per le loro famiglie e per le educatrici".

Tre sono le ipotesi in ballo: la prima è quella dei contratti in prestazione d'opera professionale, poco graditi dai sindacati, la prosecuzione o il rinnovo delle collaborazione coordinate, e l'appalto di tipo associativo o operativo, che a fronte di un accordo con le scuole prendano in carico gli operatori. Ma solo lunedì si scoprirà la soluzione definitiva.


Sabato 13 gennaio 2018 alle 10:16:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Spiaggia libera o stabilimento balneare?
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News