Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Opera d'arte in via Carducci, la cittadinanza si interroga sul suo significato

Sui social scambio di ipotesi su che cosa rappresentino i dischi in marmo posti alla rotonda di viale Roma

Opera d´arte in via Carducci, la cittadinanza si interroga sul suo significato
Massa - Ventotto dischi in marmo bianco. Ogni disco è posto sopra l'altro fino a comporre una torretta.
E' evidentemente un'opera d'arte, ma non è chiaro esattamente che cosa rappresenti. Eppure è al centro della rotonda che unisce via Carducci al viale Roma e lo sguardo dei cittadini, inevitabilmente, è caduto proprio su quella torretta voluta dall'amministrazione comunale. Una domanda sorge spontanea: che cosa significa? E soprattutto, resterà così o deve essere conclusa?

Sui social la fantasia dei cittadini ha superato il limite, tanto che i commenti al post sulla pagina "Sei di Massa Se" che trattavano l'argomento sono stati bloccati. Il confronto cittadino a tratti è surreale e mostra come in poche lastre di marmo, ognuno possa vedere qualcosa di diverso. C'è chi vede in quei dischi delle pizze d'asporto e chi ricerca dei significati nel loro numero, 28: “28 sono gli stati europei”, scrive Desi Ricci. Dome Bonf invece riconosce dei richiami religiosi: “sono una kappa di ostie”. C'è chi ci vede dei pesi da palestra per fare i muscoli, chi delle bobine da cinepresa. Zavaglia Christian è critico: “Rappresenta i soldi che stiamo buttando invece di fare cose utili”, mentre Francesco Lazzini ci ride su: “sono i gettoni di presenza”.

Non è ancora chiaro di che cosa tratti l'opera in marmo che è stata posta al centro della rotonda. Dall'amministrazione, però, giungono rassicurazioni: “non è finita”.
Domenica 16 giugno 2019 alle 10:38:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News