Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.19 del 16 Agosto 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

La Misericordia inaugura 2 nuovi mezzi. Il dono di un benefattore anonimo | Foto

Folla da stadio e festa per un'ambulanza da 100mila euro e un Doblò per il trasporto disabili

PRESENTE ANCHE IL SINDACO PERSIANI
La Misericordia inaugura 2 nuovi mezzi. Il dono di un benefattore anonimo<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/una-nuova-ambulanza-per-la-misericordia-di-massa-309_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>
Massa - Folla da stadio all’inaugurazione di una modernissima ambulanza del costo di circa 100mila euro donata da un animo benefattore alla Misericordia “San Francesco” di Massa. Il rituale taglio del nastro si è tenuto, dopo la messa officiata dal Don Michele, nella vicina chiesa santuario della Misericordia a Massa nel grande piazzale delle scuole dei Fratelli delle Scuole Cristiane. Tra scoscianti applausi il nastro è stato tagliato dal sindaco Francesco Persiani affiancato da Bruno Ciuffi, commissario della Misericordia locale e da Don Michele.

Un’ambulanza, modello di ultima generazione superaccessoriata con strumentario da sogno, donata, come dicevamo da un anonimo benefattore perché in effetti nessuno sa chi sia questa persona che, tramite una banca, ha fatto solo sapere che su una fiancata fosse scritto “in ricordo di Carlo”. Si sa che sicuramente è rimasto “colpito” da una delle giornate di prevenzione per il rischio cardio vascolare organizzata dalla Misericordia che si tenne il 27 gennaio scorso in Piazza Aranci: presenti oltre 600 persone e dopo pochi giorni da quell’evento il Commissario della Misericordia fu convocato da una banca e lo informò della disponibilità della grossa somma per l’acquisto del mezzo modernissimo e superaccessoriato.

“Porto il saluto della città alla Misericordia ed ai suoi volontari – ha detto il sindaco – Debbo dire che grande è il vostro impegno di volontariato di solidarietà. Con questo dono potrete meglio coprire i bisogni dei nostri cittadini che aspettano il vostro aiuto che è ad altissimo livello e di grande professionalità e dedizione. Stamani, quindi, ho il piacere oltreché l’onore di partecipare all’inaugurazione di questa bellissima ambulanza donata da un anonimo che ringraziamo con tutto il cuore per questo lascito alla Misericordia di Massa che merita questa donazione per l’impegno profuso in questi anni e che lo sta facendo ancora con i suoi volontari in questa realtà che è veramente significativo e questi riconoscimenti che giungono alla Fraternita da persone che probabilmente hanno avuto bisogno dei suoi servizi lo testimoniano ancora di più. Sono sicuro che la nostra Misericordia “in ricordo di Carlo” come è scritto su una fiancata dell’ambulanza donata ne saprà fare un uso veramente eccezionale e saprà ancora di più migliorare la sua attività nei confronti della collettività.”

“Siamo alla giornata di inaugurazioni di nuovi mezzi – dice Bruno Ciuffi Commissario della Misericordia locale - la nuova ambulanza donata da un anonimo benefattore alla nostra Fraternita e di un “Doblò” attrezzato per disabili ottenuto grazie al sostentamento di sponsor . Per noi quella di oggi è una giornata importante: abbiamo schierati tutti i settori della nostra Confraternita: dal 118 al sociale , al gruppo cinofilo coordinato dal dottor Giancarlo Zoppi, alla nostra Protezione civile, al rappresentante del volontariato in carcere a quello del settore alimentare che distribuisce gratuitamente gli alimenti ai bisognosi. Mi auguro che quella di oggi che va ad aggiungersi alle nostre numerose iniziativa possa essere ancora di più l’inizio di un ulteriore splendore per il nostro sodalizio.”
Lunedì 6 agosto 2018 alle 19:07:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News