LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

La cooperativa Di Vittorio festeggia a Massa i suoi 40 anni

Sabato 2 dicembre al Teatro Guglielmi un convegno, uno spettacolo teatrale e un'esibizione musicale.

La cooperativa Di Vittorio festeggia a Massa i suoi 40 anni
Massa - Un convegno, uno spettacolo teatrale, un'esibizione musicale, un percorso espositivo: la cooperativa G. Di Vittorio festeggia a Massa i suoi 40 anni. E lo fa con un evento, "Protagonisti del ben-essere delle comunità", in programma domani 2 dicembre al Teatro Guglielmi, e con una mostra dell'atelier fiorentino "La Tinaia", visitabile fino a domenica 3 dicembre nelle "Stanze" del Teatro. Questa mattina - presenti la presidente della cooperativa sociale G. Di Vittorio Maria Antonella Oronte, l'assessore alla cultura e politiche sociali del Comune di Massa Mauro Fiori e la vicepresidente dell'associazione "La Nuova Tinaia onlus" Maika Cavarretta - sono state presentate alla stampa le iniziative per celebrare questo speciale "compleanno" della cooperativa. Nata a Massa il 15 dicembre 1977 come cooperativa di servizi e trasformatasi in cooperativa sociale alla fine del 1993, la G. Di Vittorio società cooperativa sociale onlus conta oggi più di 1.500 occupati (oltre il 92% con contratto a tempo indeterminato e oltre l'83% donne) e poco meno di 39 milioni di valore della produzione (dati al 31.12.2016).

"La cooperazione sociale e la sfida delle nuove tecnologie" è il convegno che prenderà il via alle 10, dopo i saluti del sindaco di Massa Alessandro Volpi e della presidente della cooperativa sociale G. Di Vittorio Maria Antonella Oronte, a cui sono stati invitati a partecipare Maria Chiara Carrozza, professore universitario di bioingegneria industriale ed ex ministro dell'Istruzione, Università e ricerca scientifica; Paolo Venturi, direttore di AICCON (Associazione Italiana per la Promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit) e docente dell'Università degli studi di Bologna; Eleonora Vanni, presidente nazionale di Legacoopsociali; Ivano Algieri, psicologo e responsabile del progetto Apprendi-Lab; Mauro Lusetti, presidente di Legacoop nazionale.
Alle 15.30 l'associazione culturale fiorentina AltroTeatro presenterà "La fatica e il canto": uno spettacolo teatrale di parole e canti sul mondo del lavoro, che dà voce in particolare alla condizione delle donne lavoratrici e alla faticosa conquista dei loro diritti, e che rende omaggio alla figura di Giuseppe Di Vittorio, al cui nome la cooperativa si ispirò al momento della nascita. A seguire, l'esibizione delle "Liete Dissonanze": il gruppo, nato nel 2001 da un'attività di musicoterapia all'interno dei Servizi della Salute mentale della Asl 10 di Firenze, svolge oggi animazione musicale per il sociale e ha realizzato più di 120 spettacoli (in case di riposo, centri giovani etc.) sul territorio fiorentino e non solo.

"Alcuni 'fili rossi' attraversano la storia dei nostri 40 anni, come l'impegno a garantire buona occupazione. Oggi, di fronte a bisogni sempre nuovi, la grande sfida è l'implementazione dei servizi attraverso le nuove tecnologie - afferma Maria Antonella Oronte, presidente della cooperativa sociale G. Di Vittorio -. Uno dei temi che ricorre in questo quarantesimo è anche l'impegno sui servizi di Salute mentale: 'La Tinaia' è un centro diurno terapeutico riabilitativo che gestiamo nell'area fiorentina in sinergia con la USL Toscana Centro; il gruppo "Liete Dissonanze" è nato all'interno dei Servizi della Salute mentale di Firenze. A Carrara abbiamo avviato una delle prime esperienze innovative in Toscana di struttura residenziale psichiatrica, quella di Sorgnano, che gestiamo in appalto con l'Asl di Massa e che sta dando risultati molto positivi. Su 353 utenti che abbiamo seguito dal 1997, il 64% è rientrato a casa o ha una sistemazione autonoma, l'8% vive in un gruppo appartamento: una buona percentuale ha dunque riottenuto un'importante fetta di autonomia".
Venerdì 1 dicembre 2017 alle 17:32:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





VIDEOGALLERY


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News