Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Fontane chiuse, Fridays For Future: «L'acqua è bene primario, il sindaco ci ripensi»

Massa - "Oggi, 22 marzo 2020, è la Giornata Mondiale dell'Acqua, dichiarata dall'ONU "diritto umano universale" nel 2010. Purtroppo,non tutti hanno la possibilità di godere di questo dono della natura e non stiamo parlando di un altro continente, ma di ciò che succede a Massa". A scriverlo è Fridays For Future Massa che contesta la decisione del sindaco di Massa di chiudere le fontane d'acqua pubblica della Rocca, di Canevara, Cristallo e di San Carlo.

"L'acqua potabile dovrebbe essere pulita ed accessibile a tutti, ma la decisione di ieri del Sindaco Persiani va in tutt'altra direzione: al fine di evitare possibili assembramenti, l'erogazione di acqua potabile dalle fontane pubbliche è sospesa. Quali sono quindi le alternative alle fontane pubbliche che garantiscono che questo diritto venga rispettato? Comprare l'acqua al supermercato o attingerla dai rubinetti delle nostre case".

"Peccato che non in tutte le zone del nostro territorio l'acqua che sgorga dai rubinetti sia pulita. Numerose sono state le segnalazioni di acqua biancastra o marrone, e alcune verifiche da parte delle autorità hanno messo in luce delle carenze nella gestione dell'impianto di filtrazione, che hanno deturpato la qualità dell'acqua del fosso della Rochetta, affluente del Frigido.

"Per non parlare del fatto che il fiume Frigido è tutt'altro che limpido: è ormai noto a tutti che la marmettola derivante dalle attività estrattive sempre più invasive, finisca non solo nel fiume, ma anche all'interno della stessa sorgente del Frigido, sorgente idropotabile più grande in Toscana. Per questi motivi, data l'impossibilità ad oggi di fornire acqua potabile nelle case di tutti i cittadini, Fridays For Future Massa chiede al Sindaco Persiani di rivalutare la sua decisione, perché al pari di come è possibile rispettare nei supermercati le misure di sicurezza dettate dall'emergenza sanitaria, è altrettanto possibile rispettarle garantendo l'accesso dei cittadini alle fontane pubbliche, considerate anche nelle nuove disposizioni del Governo come "servizio pubblico essenziale".

A tale scopo sarà promossa una petizione che dia voce ai cittadini e renda consapevole il Sindaco della portata di una simile decisione, che rischia di ledere un diritto fondamentale, non in nome della sicurezza pubblica, ma a causa di negligenza da parte della pubblica amministrazione".

Domenica 22 marzo 2020 alle 08:33:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Chi è il miglior giocatore della Massese?



















Chi è il miglior giocatore della Pontremolese?






































Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News