Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 21.40 del 16 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Falda inquinata, Barotti: «Basta polemiche, serve senso di responsabilità»

"Per alcuni più importante fare polemica che cercare una risposta alle esigenze dei cittadini"

Massa - Il consigliere comunale Andrea Barotti è intervenuto sul tema falda inquinata, rivolgendosi al sindaco Francesco Persiani e al presidente del Consiglio Comunale Stefano Benedetti e invitandoli ad affrontare con responsabilità la questione. Allo stesso tempo, il suo è un appello anche all’opposizione, a cui chiede di evitare “sterili polemiche”, iniziando ad operare attraverso il confronto.

“La risoluzione presentata dalla maggioranza, finalizzata ad impegnare la Giunta al monitoraggio della falda ed alla trasparenza, tanto che verrà indetto un Consiglio straordinario per rendere pubblici i risultati delle analisi, meritano sostegno, anteponendo l'interesse della città all'appartenenza ad un determinato schieramento politico – afferma Barotti - poiché si prefiggono di garantire la partecipazione dei cittadini nei processi decisionali; coinvolgimento che, purtroppo, sul parcheggio Grendi è inspiegabilmente in contrasto con le parole spese durante la campagna elettorale, mancata.

Credo che tutta l'opposizione dovrebbe cogliere con favore il cambio di passo della Giunta – prosegue il consigliere - come il dietrofront, in ragione delle osservazioni da me avanzate, del Presidente Benedetti, alla proposta di istituire una commissione speciale che avrebbe generato, unicamente ed ingiustificatamente, ulteriori costi per i cittadini. Il voto sulla risoluzione avanzata dalla maggioranza ha posto in evidenza come parte dell'opposizione non abbia compreso la ragionevolezza di quella proposta e come, per alcuni, sia più forte la voglia di creare una sterile polemica anziché cercare, con il confronto sulle idee, una risposta alle esigenze ed ai timori dei cittadini.

L'errore in cui, con mio dispiacere, visto che mi riconosco nell'area moderata e progressista del centrosinistra, sono cadute alcune forze di minoranza è lo stesso che, tempo fa, ha commesso il Sindaco Persiani respingendo, più per logiche politiche che per altri validi motivi, la mia mozione sulla Ricicleria di Via Dorsale; impianto le cui gravi problematiche non sono state superate. Ho approvato la risoluzione dei partiti di maggioranza poiché credo che su certi temi non si possa fare alcuna bagarre politica, né penso che tali materie possano essere usate per condurre uno scontro politico.

La questione dell'inquinamento della falda deve, invece, essere affrontata con responsabilità e senso di appartenenza ad una medesima Comunità – sostiene Barotti - quindi, mantenendo ferma la mia collocazione nel Consiglio comunale, ho voluto, esprimendo voto favorevole, dare sia il mio sostegno ma anche un contributo, chiedendo al Presidente Benedetti ed al Sindaco Persiani, visto quanto sostenuto da Edison e nell'interesse della collettività, di monitorare la zona a monte dell'area ex Farmoplant per accertare se vi siano, come ipotizzato, fonti di inquinamento. La mia proposta, che spero venga fatta propria dal Sindaco Persiani e dal Presidente Benedetti, ha lo scopo di accertare la fondatezza di quanto esposto da Edison, di rendere attendibile la campionatura ed efficace la bonifica.

Ho sollecitato la Giunta ad iniziare il monitoraggio partendo dai siti di proprietà del Comune di cui alcuni sono, dal punto di vista ambientale, particolarmente sensibili. Ritengo, infatti, che l'Amministrazione debba dare prova concreta di trasparenza e debba dimostrare che la collaborazione tra le istituzioni coinvolte non sia soltanto promossa ma anche attuata. Mi auguro – conclude - che il mio senso di responsabilità non resti isolato e trovi rispondenza sia in chi guida il governo della città, sia in chi vorrebbe essere alternativa all'attuale maggioranza".
Venerdì 14 giugno 2019 alle 12:13:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News