Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 07.02 del 22 Agosto 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Andrea Bocelli all'Opa, ha "battezzato" il nuovo reparto di pediatria | Foto

Il famoso cantante ha partecipato all'inaugurazione della degenza pediatrica insieme alle autorità civili e miliatari. Il nuovo settore accoglierà bambini per cure di cardiologia, cardiologia interventistica e cardiochirurgia

sorpresa all'ospedale del cuore
Andrea Bocelli all´Opa, ha `battezzato` il nuovo reparto di pediatria<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/inaugurazione-reparto-pediatrico-opa-447_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>
Massa - E' entrato in punta di piedi Andrea Bocelli, il famoso cantante e tenore italiano, che da due anni con la sua “Andrea Bocelli Foundation” è vicino all'Ospedale del Cuore di Massa, per assistere all'inaugurazione del nuovo reparto di degenza pediatrica che accoglierà bambini per cure di cardiologia, cardiologia interventistica e cardiochirurgia. Ogni anno, infatti, l'Opa tratta centinaia di bambini affetti da cardiopatia congenita con risultati di grandissimo rilievo, anche nei casi più complessi. "E' un orgoglio per noi inaugurare questo reparto - ha detto il dottor Luciano Ciucci - Grazie alle donazioni ricevute dai diversi enti e associazioni siamo riusciti a realizzare un reparto con i fiocchi, ma il merito è anche dei medici e degli infermieri che negli anni sono riusciti, con la loro professionalità e la loro dedizione, a dare credito all'ospedale".

Nel reparto è stata anche realizzata una nuova sala giochi, molto più spaziosa della precedente con pianoforte, libri e giochi di tutti i tipi. E' stata, inoltre, collocata una stazione di teleconsulto con cui l'Opa, da qualche mese insieme insieme all'ospedale Meyer di Firenze, è collegato con numerosi altri ospedali toscani grazie al progetto realizzato con il supporto dei Lions Toscani. I nuovi spazi sono collocati al secondo piano dell'edificio, già sede del Dipartimento Materno Infantile della Asl, in contintiguità all'area nascita integrata ove partoriscono gestanti cardiopatiche o portatrici di feti cardiopatici, è dotato delle tecnologie più avanzate e potrà ospitare circa 50 pazienti grazie alle attenzioni specializzate degli 11 medici e infermieri che terranno sotto controllo le loro condizioni.

"Siamo orgogliosi di investire in una struttura come questa e sono certa lo faremo ancora - ha dichiarato Stefania Saccardi, vicepresidente della Regione Toscana - Questo ospedale racchiude i tre aspetti fondamentali per il successo: ricerca, formazione e assistenza non solo dei piccoli pazienti che vengono curati qui, ma anche alle famiglie. Il vanto di essere una delle strutture di eccellenza del Paese e a livello internazionale, non sarebbe possibile se non grazie a tutti coloro che lavorano qui che ogni giorno fanno del loro meglio per garantire cure e accoglienza e livelli straordinari".

All'inaugurazione erano presenti le autorità civili e militari, il vescovo di Massa Carrara e Pontremoli Giovanni Santucci, il prefetto Paolo D'Attilio, il consigliere regionale del Pd Giacomo Bugliani, il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale, l'assessore Giorgia Podestà di Montignoso, il capo di gabinetto Simone Pepe e l'assessore Amelia Zanti in rappresentanza del Comune di Massa.

«L’apertura di un nuovo reparto di degenza pediatrica all'Opa di Massa – ha dichiarato Bugliani – è davvero una bella notizia per la nostra sanità. l'Opa è una splendida realtà e una risorsa veramente preziosa per il nostro territorio. Ma soprattutto è un luogo dove operano persone che mettono tanta passione e tanta umanità in quello che fanno. Ed è un nostro dovere ricordarlo e fare il possibile per rafforzarlo, per il bene di tutti i cittadini. Sono davvero soddisfatto che la Regione fin da subito abbia messo questo presidio ospedaliero tra le sue priorità, comprendendo le sue tante potenzialità e rispondendo alle esigenze che venivano manifestate da utenti e operatori. È bello, inoltre, che siano stato ampliati gli spazi per i degenti più piccoli, per fornire loro tutto il comfort possibile in situazioni tanto difficili e delicate».
Giovedì 7 febbraio 2019 alle 19:10:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News