Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 12.51 del 20 Febbraio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Tutti pazzi per il "Del Freo" di Montignoso | Video

Grande entusiasmo per il bellissimo Centro Sportivo. Montignoso guida la rinascita del calcio massese

Tutti pazzi per il `Del Freo` di Montignoso <span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/stadio-del-freo-montignoso-stesura-del-sintetico-252.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>
Massa-Carrara - Non si sa con precisione tra quanto ci sarà l'inaugurazione del "nuovo" Stadio Del Freo di Montignoso, progetto gestito dalla ASD Academy Massa Montignoso, ma a vedere la velocità con cui i lavori stanno proseguendo manca davvero poco (Video). Come già confermato oltre al campo a 11, il Comunale sarà provvisto di un campo a 7 e un campo a 5 (sempre sintetici), rispettivamente sul lato lungo opposto alla tribuna e dietro la porta.

Si prospetta (o meglio si spera) un futuro di rinascita per il calcio massese. Infatti anche per il "Raffi" di Romagnano c'è un progetto di rifacimento nel breve/medio termine, mentre il "campetto" del Turano ha già un campo a 5 in sintetico (15*25) e nella volontà della dirigenza ci sarebbe l'idea di una copertura su tutta la superficie. A questi va aggiunto il bellissimo centro con manto in erba vera di Ricortola. A prescindere dai campi si respira a Massa e Montignoso voglia di ripartire ed investire sui settori giovanili, basti vedere le nuove scuole calcio Cantera Massese e Sporting Apuania, per non parlare delle vecchie e storiche società che sempre più stanno cercando di rinnovarsi con importanti affiliazioni e iniziative.

Per quanto riguarda le prime squadre, il tasto è decisamente più dolente. Meno male che c'è sempre il Comune di Montignoso a tenere alta la bandiera. Infatti il Montignoso Football Club del presidente Nepori e mister Gassani ha vinto la Coppa Italia d'Eccellenza e si sta distinguendo nel prestigioso campionato. Per quanto riguarda le altre società male male: a parte il Romagnano che naviga nelle zone alte della Seconda Categoria, la Massese è ultima in Serie D, la Tirrenia ultima in Prima Categoria, Ricortola e Cerreto ultima e terzultima in Seconda.

Meglio il Calcio a 5, grazie anche alla bella tensostruttura con parquet delle Colline Massesi: il Città di Massa del presidente Vannucci sta facendo molto bene nella difficilissima Serie B mentre il Massa Calcio a 5 e Futsal Massa terranno la categoria in Serie C.

E' un dato di fatto che per far si che le prime squadre vadano bene e riescano a sopportare con costanza gli oneri del calcio dei grandi, è necessario che abbiano centri sportivi adeguati e relativi settori giovanili, un esempio su tutte la San Marco Avenza a Carrara.

Fondamentale per il futuro della Massese, sarebbe una ristrutturazione adeguata dello Stadio di Massa per creare in zona stadio un vero e proprio quartiere sportivo. Le condizioni ci sono già, vedesi il neo palazzetto dello Sport, prossimo all'apertura, e il campo scuola ma per ora non si nota sinergia tra le tre realtà. Questa è una mancanza che il comune deve colmare, lo stadio deve essere un punto di ritrovo e aggregazione, con un bar/ristorante e dei sussidiari (magari inseriti nel campo scuola) per il settore giovanile. Questo porterebbe vita e incassi quotidiani alla società da investire nella prima squadra. Sicuramente sono investimenti importanti da sostenere ma necessari per la rinascita di uno sport che tanto ha dato alla nostra provincia.

Giovedì 14 febbraio 2019 alle 11:33:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video

14/02/2019 - Stadio "Del Freo" Montignoso, stesura del sintetico



Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News