Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

La bella Michelle, medaglia d'oro di ju jitsu

L'atleta massese si è laureata campionessa italiana juniores nella disciplina marziale

La bella Michelle, medaglia d´oro di ju jitsu
Massa-Carrara - Michelle Armenio si è laureata campionessa italiana di ju jitsu, vincendo la medaglia d’oro al campionato nazionale. Sabato 19 e domenica 20 maggio presso il Palaevangelisti di Perugia si sono svolti i campionati italiani di categoria di ju jitsu nelle specialità die Fighting System e Ne Waza.

Per conto della Warrior’s Creed Academy, società dell’insegnante Cristian Bianchi, che ha sede a Carrara presso la palestra Heavy Work, nella categoria femminile Juniores -62 kg, ha gareggiato Michelle Armenio giovane atleta Massese che nella gara più importante dell’anno è riuscita a portare a casa il titolo più alto e a confermarsi la prima atleta Toscana a vincere una medaglia d’oro ad un campionato italiano di Fighting System.

Combattimenti molto impegnativi con atleti di altissimo livello ma Michelle è riuscita nell'impresa più ardua, e così domnica per la prima volta nella storia della competizione la Toscana ha anche lei una campionessa italiana di ju jitsu.

Tanta soddisfazione da parte del suo insegnante Cristian Bianchi che insieme al suo maestro di sempre Sauro Soliani hanno portato Michelle a conquistare la medaglia d’oro. "Una vittoria sofferta e quasi inaspettata – dice Bianchi – Eravamo partiti con l’idea di fare quanto meglio possibile ma solo alla fine ci siamo realmente resi conto che poteva uscirne qualcosa di più, e di fatto così è stato. Il merito va tutto a Michelle che è stata capace e concentrata sino al punto di riuscire a centrare il gradino più alto del podio, volevo per questo ringraziare tutto lo staff della Palestra Heavywork che ha contribuito alla riuscita di questa fantastica impresa".

Nata a Pistoia l’8 ottobre del 1998 ma residente da più di 10 anni a Massa, Michelle scopre il ju jitsu all’età di 16 anni mostrando una predisposizione nella lotta a terra, facendone nel corso degli anni il suo cavallo di battaglia. Durante i due giorni di gara, Michelle ha sposato la causa dell’associazione Onlus Amici che si occupa dei sofferenti di malattie croniche intestinali, vestendo durante la premiazione la t-shirt dell’associazione, che proprio sabato 19 maggio ha festeggiato in tutta Italia e in tutto il mondo la giornata delle malattie croniche intestinali, e che che ha visto proprio sabato ricevere la medaglia d’oro al Valor Civile dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Grazie a questa vittoria, Michelle si è qualificata di diritto al campionato italiano assoluto che si terrà a dicembre.
Martedì 22 maggio 2018 alle 17:02:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News