Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 14.44 del 22 Gennaio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

La medicina nucleare resta a Massa-Carrara. Nessuna ipotesi Versilia

Lo ha confermato l'Asl, rispondendo a una mozione presentata dal Movimento 5 Stelle in Consiglio regionale

eccellenza della sanità
La medicina nucleare resta a Massa-Carrara. Nessuna ipotesi Versilia
Massa-Carrara - Portata oggi in commissione sanità del Consiglio regionale la mozione a firma del Movimento 5 Stelle contro il ventilato rischio di trasferimento in Versilia della medicina nucleare di Massa-Carrara, un’eccellenza della sanità apuana, soprattutto nel campo della diagnostica dei tumori, anche di piccole dimensioni.

Il reparto di medicina nucleare oggi si trova a Massa nella palazzina di Casa Ascoli, ma secondo il Pal dovrebbe essere spostata nella palazzina G di Monterosso presso l'ex-ospedale di Carrara. Negli ultimi tempi però era emersa l'ipotesi di portarla al Noa o all'ospedale Versilia. Eventualità quest'ultima osteggiata da più parti.

“Grazie alla nostra azione – spiega il consigliere regionale Andrea Quartini - abbiamo avuto rassicurazioni formali da parte della dirigenza dell’Asl Nord-Ovest che in commissione ha confermato come non vi siano ipotesi di trasferimento di questo importante presidio sanitario in sedi diverse dalla collocazione attuale. L’intera commissione ha manifestato inoltre l’intenzione di vigilare e garantire in tal senso. Per queste ragioni, documentate formalmente nel corso dello svolgimento della mozione, non è stato necessario procedere con votazione dell’atto. Ovviamente – conclude Quartini - vigileremo perché gli impegni assunti vengano mantenuti”.
Mercoledì 9 gennaio 2019 alle 16:31:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News