Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 11.44 del 15 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Iva al 22%, gli operatori delle autoscuole di Massa Carrara incrociano le braccia

Protesta per l'aumento che graverebbe in particolare sui nuovi patentati

Iva al 22%, gli operatori delle autoscuole di Massa Carrara incrociano le braccia
Massa-Carrara - Incrociano le braccia gli operatori delle autoscuole del Consorzio di Massa Carrara: per protesta contro la stangata dell’Iva al 22% (anche retroattiva) oggi (mercoledì) resteranno chiuse. La categoria delle scuola guida si ritrova coinvolta in un brutto pasticcio fiscale legato a tasse nuove ed arretrate da pagare: “Dopo l’incontro avuto lo scorso lunedì insieme al consorzio delle autoscuole di Massa Carrara e molte autoscuole di tutta Italia – spiega il presidente di Confimpresa Massa Carrara, Daniele Tarantino - insieme al consorzio delle autoscuole e come delegato Confimpresa e delle 300 autoscuole associate sarò a Roma per l’incontro nazionale delle autoscuole. Sulla base di una sentenza della Corte di giustizia dell'Unione Europea del marzo scorso, è previsto che alle lezioni di guida teoriche e pratiche impartite dalle autoscuole sia applicata l’Iva al 22%.

Le scuole guida dovrebbero dunque far pagare l’aumento ai clienti, rincarando così il costo finale della patente. La legge potrebbe essere retroattiva. L’aumento – aggiunge - non graverebbe solo sui nuovi patentati, ma anche su tutti coloro che hanno conseguito la patente dopo 1 gennaio 2015. Le autoscuole potrebbero chiedere agli allievi passati l’integrazione (pari al 22% del totale) della cifra versata per i corsi di scuola guida pregressi in quanto le aziende sono tenute a versare l’Iva degli ultimi quattro anni”. Sulla questione è indetto un incontro nazionale venerdì 20 settembre alle 11.00 in galleria Leonardo Da Vinci, sede di Confimpresa.
Martedì 17 settembre 2019 alle 21:19:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News