Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 16.31 del 20 Settembre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

I campioni delle preferenze: a Massa-Carrara Salvini è il più votato

Il leader della Lega è stato scelto da quasi 10mila apuani, seguito dal buon risultato di Jacopo Ferri (Forza Italia) con quasi 6mila voti personali. I candidati del Pd sono

la top 10 delle europee
Massa-Carrara - Matteo Salvini fa il pieno di preferenze a Massa-Carrara, in Toscana e nella circoscrizione Italia Centrale. È il leader della Lega il candidato più votato alle elezioni europee. In terra apuana Salvini raccoglie 9.215 preferenze (98.247 in Toscana), seguito dal lunigianese Jacopo Ferri (Forza Italia) con 5.705 voti personali. Al terzo posto Simona Bonafè (Pd) con 3.878 preferenze, poi Pietro Bartolo (Pd) con 2.299; quarta Susanna Ceccardi (Lega, 2.144 preferenze); poi Nicola Danti (Pd, 1.909); David Sassoli (Pd, 1.541 preferenze); Giorgia Meloni (Fratelli d'Italia, 1.248 voti personali); Antonio Maria Rinaldi (Lega, 1.203); Filippo Nogarin (Movimento 5 Stelle, 1.156 preferenze).

Da dire che, nonostante il grande risultato, Salvini non andrà a Bruxelles, in quanto la sua era una cosiddetta candidatura "di bandiera". Una scelta quella del leader della Lega che aveva suscitato non poche polemiche dal momento che si sapeva sin dall'inizio che Salvini sarebbe rimasto a Roma.
Lunedì 27 maggio 2019 alle 12:24:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News