Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 19.06 del 6 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Bonifiche falda, Giannarelli: «Se la Regione si muove è merito del M5s»

inqunamento
Massa-Carrara - Si è conclusa la seconda campagna di indagini sulla falda sottostante l’area del Sin/Sir di Massa-Carrara. La Regione è adesso in grado di mostrare lo stato complessivo della contaminazione che interessa le acque sotterranee di questa vasta area della Toscana. Si tratta di un importante punto di partenza per il proseguo delle attività di bonifica.

“Senza il Movimento 5 Stelle – afferma Giacomo Giannarelli, presidente del gruppo regionale del M5s - per la vecchia politica sarebbe rimasto tutto fermo. Per troppi anni abbiamo aspettato di capire chi dovesse procedere con le bonifiche, se Invitalia o Sogesid. Solo grazie alla nostra azione e all’interesse dei nostri Ministri, si sta finalmente procedendo con celerità verso la bonifica di questa vasta area. Ricordo che con una mia mozione approvata siamo riusciti ad ottenere un monitoraggio costante dello stato di avanzamento delle bonifiche delle aree inquinate che stanno minando ogni giorno la salute dei cittadini e frenando lo sviluppo economico. Purtroppo da decenni si sono accumulati colpevoli ritardi anche a Massa-Carrara. Speriamo che adesso la Regione prenda piena coscienza di questo problema e riesca a stanziare le risorse che servono per procedere rapidamente, assieme agli altri soggetti preposti, alla bonifica dell’area.”
Lunedì 16 dicembre 2019 alle 18:26:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Chi è il miglior giocatore della Serricciolo?




















Chi è il miglior giocatore del Don Bosco Fossone?























Coronavirus, mascherina obbligatoria in Toscana. Tu sei d'accordo?

















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News