Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 14.18 del 3 Giugno 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«L'ufficio protesi va a Carrara, disagi per i massesi più deboli»

Il presidente del Consiglio comunale Benedetti scrive al sindaco Persiani: «La invito a intervenire nei confronti dell’Asl per sensibilizzarla a mantenere il servizio»

«deve restare al centro Pelù»
«L´ufficio protesi va a Carrara, disagi per i massesi più deboli»
Massa-Carrara - «È notizia di questi giorni che l'ufficio Protesica (protesi e ausili dell’Azienda Sanitaria Locale) di Massa sito al Centro Pelù sarà chiuso e il servizio trasferito a Carrara». Si apre così la lettera che il presidente del Consiglio comunale di Massa, Stefano Benedetti, ha inviato al sindaco Francesco Persiani.

«Questa nuova iniziativa dell’Asl, aumenterà i disagi dei cittadini, soprattutto delle fasce deboli, anziani e portatoti di handicap costretti a migrare nuovamente, questa volta anche per avere in affidamento il materiale sanitario protesico (letti, carrozzine e deambulatori) strumenti indispensabili per migliorare la qualità di vita dei malati. Dopo i tagli alla sanità successivi al famoso buco di bilancio, le clamorose lunghe liste di attesa, il pronto soccorso intasato ed alcuni reparti già trasferiti all’ospedale di Carrara, l’Asl continua imperterrita a razionalizzare servizi utili ai malati, aumentando in questo modo i disagi che, ripeto, colpiscono persone deboli. Egregio sindaco – conclude Benedetti – la invito ad intervenire nei confronti dell’Asl per sensibilizzarla a mantenere l’ufficio protesico nella attuale sede del Centro Pelù di Massa».
Venerdì 14 settembre 2018 alle 14:16:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Vota il miglior numero 11 della storia della Carrarese


Secondo te ci dovrebbe essere un'apertura regionale differenziata in base al numero di contagi o pensi sia il momento di riaprire tutti i confini regionali?

















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News