Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 23.24 del 21 Marzo 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Trading online: vantaggi, svantaggi e spunti per investire correttamente

Sponsor
Trading online: vantaggi, svantaggi e spunti  per investire correttamente
Massa-Carrara - Fare trading online è diventata una vera e propria opportunità di business e di guadagno online.

Oltre ad essere conveniente dal punto di vista economico, dà la possibilità ai migliori trader italiani e del mondo di acquistare e di vendere asset o attività finanziarie direttamente dal pc connesso alla Rete Internet o dal proprio smartphone o dispositivo elettrico.

Una vera rivoluzione per gli investitori che possono costruire e monitorare il proprio portafoglio di investimenti ovunque si trovino.

Fatta questa premessa è importante analizzare in questa guida quali sono i più importanti vantaggi e svantaggi derivanti dalla compravendita di attività finanziarie mediante una Piattaforma di trading online.

Trading online: quali sono i 5 vantaggi per gli investitori?
Con il trading online, ogni investitore assume tutte le decisioni in autonomia, senza la necessità di rivolgersi ad un consulente finanziario.

Fare trading online è generalmente molto meno costoso che non affidarsi ad una società di intermediazione (Banche, SIM; SGR, etc.).

Il trading online offre innumerevoli vantaggi. Per capire se questa è una delle migliori strategie di investimento per te, scopri i 5 vantaggi principali.

1. Commissioni più basse
Uno dei vantaggi più evidenti del trading online è legato ai bassi costi di intermediazione.

In genere, ogni trader paga una commissione compresa tra i $5 e i $9 per la compravendita di azioni e fondi negoziati in Borsa.

Trovare tariffe più economiche è possibile grazie a società come E-Trade e Ally Invest che fanno pagare una commissione di appena $4,95.

2. Più controllo e flessibilità
Il tempo e la velocità di utilizzo dei portali di trading online sono uno dei principali vantaggi per la maggior parte degli investitori.

3. Eliminare gli errori d’intermediazione
Grazie al trading online è possibile eliminare l'errore di intermediazione. A volte, il bias si verifica quando un promotore fornisce un servizio di consulenza finanziaria a vantaggio del broker, ricevendo una provvigione per la vendita di fondi comuni di investimento e altri prodotti della società.

Questo tipo di vendita di prodotti finanziari potrebbe portare ad assumere decisioni di investimento non correlate alle reali esigenze del cliente/risparmiatore.

Si può evitare questo rischio affidandosi ad un Broker online, che consente l’apertura di un Conto di trading online il quale può essere gestito in autonomia, a seconda della tua propensione ad assumere un certo livello di rischiosità.

4. Accesso agli strumenti online
Nel mondo del trading online, pagare commissioni basse non significa necessariamente acquistare un servizio scadente.

Molte delle odierne società di trading online offrono ai propri clienti la possibilità di utilizzare strumenti online per ottimizzare le proprie operazioni.

Ad esempio, siti come Ally Invest, Interactive Brokers e Motif offrono una solida selezione di strumenti progettati per offrire ai clienti un accesso immediato a informazioni preziose, tra cui i grafici di performance.

5. Possibilità di monitorare gli investimenti in tempo reale
Molti siti di trading online offrono quotazioni di borsa e informazioni commerciali che semplificano ai trader di visionare l’andamento degli investimenti in tempo reale. Aziende come la Scottrade, ad esempio, offrono ai clienti l'accesso ai dati di streaming.

Svantaggi per gli investitori
Una volta compresi quali sono i vantaggi derivanti dall’attività di trading online, è importante capire quali sono i rischi e gli svantaggi.

1. Più facile investire troppo velocemente
Dato che il trading online è così semplice c'è il rischio di commettere errori di fare investimenti che superano le possibilità.

La Securities and Exchange Commission mette in guardia gli investitori sul fatto che, anche se ci vuole solo un nanosecondo per fare uno scambio, le decisioni di investimento reali richiedono tempo.

Gli investitori che non sono abituati alle fluttuazioni di mercato possono essere presi dall'entusiasmo e rischiare di perdere un sacco di soldi.

I limiti di ordine, ad esempio, consentono di impostare un prezzo specifico al quale verrà acquistato un titolo.

2. Nessun rapporto personale con i Broker
In linea di massima, i trader operano da soli senza la necessità che un Broker possa aiutarli a prendere la decisione di investimento.

Per questo, ogni trader prima di iniziare ad investire deve reperire quante più informazioni possibili sull’affidabilità e sulla serietà del Broker con cui inizia a fare trading.

3. Il rischio di perdere sta dietro l’angolo
Fare trading online è come scommettere nel gioco d’azzardo.

4. Dipendenza da Internet
Fare trading online significa essere dipendenti da Internet:
il rischio di rimanere senza connessione può mettere in serio rischio la possibilità di investire.

Anche se molte società di brokeraggio consentono ai clienti di concludere gli ordini via telefono.
Venerdì 15 febbraio 2019 alle 11:25:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


Sondaggio

Hotel Mediterraneo, Marble Hotel, ex-colonie: sei favorevole o contrario alla trasformazione in appartamenti del 40% della struttura turistica qualora si procedesse all’effettiva conclusione dei lavori?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News