Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 18.28 del 19 Novembre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Scontrino elettronico: moratoria sulle sanzioni e altre novità

confartigianato massa-carrara
Scontrino elettronico: moratoria sulle sanzioni e altre novità
Massa-Carrara - Due importanti novità sul tema dello Scontrino elettronico: è stata prevista una moratoria di 6 mesi sull’applicazione delle sanzioni e fino a dicembre si potranno trasmettere i corrispettivi telematici all’Agenzia delle Entrate entro il mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione, fermi restando i termini di liquidazione dell’Iva.
Si ricorda che i commercianti e gli artigiani obbligati allo scontrino elettronico dal 1° luglio 2019 sono quelli con volume d’affari superiore a 400.000 euro.
i soggetti che alla data del 1° luglio 2019 (o 1° gennaio 2020) non hanno la disponibilità di un Registratore Telematico (RT) devono:
  continuare a certificare i corrispettivi mediante scontrini o ricevute fiscali fino alla messa in uso del Registratore Telematico e comunque per un periodo non superiore ai sei mesi;
    annotare i dati dei corrispettivi nel registro dei corrispettivi     trasmettere i dati relativi ai corrispettivi giornalieri entro la fine del mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione (con le modalità che saranno stabilite con apposito provvedimento direttoriale); liquidare l’IVA del periodo nei termini ordinari.
I soggetti che alla data del 1° luglio 2019 (o 1° gennaio 2020) hanno tempestivamente “messo in servizio” il Registratore Telematico:   devono memorizzare il corrispettivo mediante il RT e rilasciare il documento commerciale;
    possono trasmettere i dati relativi ai corrispettivi giornalieri entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione;  liquidano l’IVA del periodo nei termini ordinari.
Infine, si fa presente che l’Agenzia delle Entrate ha attivato la procedura web gratuita per la memorizzazione e trasmissione dei dati dei corrispettivi, accessibile all’interno dell’area riservata del portale Fatture e Corrispettivi.
Gli Uffici della Confartigianato Imprese di Massa Carrara sono a disposizione per chiarimenti e assistenza: rivolgersi a Confartigianato Imprese Massa Carrara Via Frassina 65 tel. 0585/1980393 e-mail sedeprovinciale@confartigianato.ms.it
Mercoledì 3 luglio 2019 alle 21:02:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News