Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 08.05 del 2 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Saracinesche alzate e luci accese: stasera il flashmob di ristoranti e pub

L'iniziativa contro le misure previste per la loro riapertura, considerate "insostenibili". Un ristoratore: «Il 29 consegneremo le chiavi dei locali al primo cittadino»

sale il malcontento
Massa-Carrara - Oggi, martedì 28 aprile, alle ore 21, le luci delle insegne delle attività di ristoranti, bar, pasticcerie, discoteche e lidi balneari si accenderanno simbolicamente per una sera. Le misure assunte dal Governo per la loro eventuale riapertura “non sono sostenibili per la gestione ordinaria di un locale e sono insopportabili economicamente” spiega il movimento nato a livello nazionale in segno di protesta. E Diego Crocetti del ristorante La Maison di via Rinchiosa a Marina di Carrara, che ne fa parte, lo conferma. "Accenderemo le luci dei nostri locali con tanto di tavole apparecchiate", il tutto, spiega, per gettare una luce su quegli spazi che riapriranno in condizioni insostenibili sotto il profilo economico. "Il 29 consegneremo le chiavi dei locali al primo cittadino" aggiunge. Un'azione per chiedere alle istituzioni locali di assumersi la responsabilità di eventuali chiusure.

L'iniziativa, che si terrà anche nel resto della provincia e che promette degli sviluppi, ha raccolto moltissime adesioni.

"Se mi dicessero che posso riaprire il 1° di giugno con determinate modalità – dice Crocetti - con una copertura dei costi fissi che evidentemente non potremo sostenere e con la certezza che i dipendenti che non potremo tenere riceveranno il sostegno dello Stato, lo accetteremmo. Se mi dicessero vi diamo un rimborso in base al fatturato degli anni passati, okay. Ma se non ci sono tutte queste condizioni come possiamo riaprire? Le conseguenze sono la distruzione dell'economia locale".

Martedì 28 aprile 2020 alle 10:06:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News