Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 14.44 del 22 Gennaio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Pensionati apuani, obbligo dichiarazione reddito entro il 28 febbraio

red 2019
Pensionati apuani, obbligo dichiarazione reddito entro il 28 febbraio
Massa-Carrara - Il Patronato INAPA/Confartigianato ricorda che il Modello RED è un modulo INPS che va compilato e comunicato all’Ente pensionistico di appartenenza da parte di quei pensionati che percepiscono prestazioni previdenziali e assistenziali integrative collegate a reddito soggetto a parziale cumulo. Ricordiamo che sono i pensionati che devono ricordarsi di provvedere a tale adempimento entro il 28 febbraio 2019 in quanto l’Inps non invia più alcuna comunicazione cartacea per ricordare l’obbligo.

Il modello Red deve essere inviato quando si percepisce una delle seguenti prestazioni: integrazione al minimo della pensione e dell’assegno d’invalidità; pensione di invalidità e assegno ordinario di invalidità; maggiorazione sociale, maggiorazione sociale per gli assegni sociali e incremento delle maggiorazioni; pensione sociale, aumento della pensione sociale ed assegno sociale; assegno per il nucleo familiare (da non confondere con l’assegno al nucleo familiare- ANF); trattamenti di famiglia; pensione ai superstiti, sia indiretta che di reversibilità; aumenti per le prestazioni di invalidità civile erogate con le regole della pensione o dell’assegno sociale; maggiorazione della pensione o dell’assegno di invalidità per invalidi civili, ciechi civili e sordomuti con età inferiore ai 65 anni; importo aggiuntivo di 154,94 euro; prestazioni erogate a minorati civili prima del compimento del 65° anno; quattordicesima. Sono comunque previste alcune esenzioni dall’invio per determinate situazioni.

Se il pensionato non provvede per tempo all’invio del Modello Red, l’Inps sospende la prestazione collegata al reddito per 60 giorni. Entro 60 giorni il pensionato potrà presentare una dichiarazione tardiva per l’indicazione dei redditi mancanti e ottenere la riattivazione delle prestazioni dovute. Se il pensionato non rispetta i termini e non presenta la dichiarazione tardiva nei 60 giorni previsti dalla sospensione della prestazione, la prestazione sarà revocata in via definitiva. È previsto inoltre un recupero delle somme erogate nel corso dell’anno di riferimento della mancata dichiarazione.
Il Modello RED è inviato telematicamente all’INPS tramite il CAF Confartigianato presso le sedi del patronato INAPA di Carrara e Massa.

Il Patronato INAPA/Confartigianato Massa Carrara invita gli interessati a contattare i propri uffici di Carrara, Via VII Luglio 3, Tel. 0585/70962 e Massa, Via Massa Avenza 38/B Tel. 0585/1980393
per l’assistenza necessaria alla predisposizione del modello RED, presentandosi provisti di documento di identità e della documentazione relativa ai redditi conseguiti nell’anno 2016 / 2017.
Martedì 8 gennaio 2019 alle 14:16:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News