Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 18.01 del 3 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Gaia: un altro milione per alleggerire le bollette

Massa-Carrara - Arriva un nuovo Bonus covid-19 da Gaia Spa, specifico per le famiglie in crisi a causa dell'emergenza Coronavirus, con l'obiettivo di alleggerire i pagamenti delle bollette dell'acqua. Una nuova risposta dal consiglio di amministrazione della società, indipendente dai provvedimenti da parte del Governo e dell’autorità di regolazione nazionale Arera, alle difficoltà anche economiche che la pandemia ha causato al nostro territorio. A partire da lunedì 18 maggio sarà disponibile sul sito web istituzionale www.gaia-spa.it il regolamento di accesso alla nuova misura, insieme alla scheda per inoltrare l'autocertificazione e richiedere il bonus.
La misura è stata approvata nelle scorse ore dal Consiglio di Amministrazione del Gestore idrico attraverso lo stanziamento di oltre un milione di euro, proveniente interamente dal Bilancio della Società, quindi non gravante sulle future bollette. Questa nuova agevolazione raddoppia le somme messe a disposizione dalla Società per le utenze deboli e risponde, con senso di responsabilità, ad una necessità impellente e urgente dei cittadini, che hanno dovuto improvvisamente far fronte ad una emergenza sanitaria senza precedenti nella recente storia del nostro Paese. Il consiglio di amministrazione di Gaia si è riunito frequentemente in videoconferenza in queste settimane per definire tutte le caratteristiche del Bonus, e si dice anche pronto a implementare ulteriormente la cifra messa a disposizione, qualora non in grado di coprire le domande pervenute.
Come descritto nel regolamento, il nuovo bonus è destinato alle utenze domestico residenti (e condominiale residente) la cui condizione di disagio deriva dall'attuale pandemia: si parla di persone in forte difficoltà, che hanno perso il lavoro, che sono in Cassa Integrazione e simili. Nella sezione, che apparirà nelle prossime ore sul sito web, sarà presente il regolamento e le modalità di richiesta del Bonus, che dovrà essere inoltrato a Gaia, esclusivamente on line, entro il 19 giugno 2020. Le autocertificazioni saranno processate rapidamente dall'area utenza di GAIA, i cui consulenti saranno allocati specificamente alla gestione delle pratiche, impegnati in prima linea per l'acquisizione delle domande e la ripartizione dei contributi.
Il nuovo Bonus Covid-19 si inserisce in un pacchetto di misure studiate ad hoc dal CdA per l'emergenza Coronavirus, già deliberate e in vigore, per tutte le categorie di utenza, tra cui anche le attività economiche costrette a chiudere temporaneamente per evitare il diffondersi del contagio. Tali misure hanno riguardato la proroga dei pagamenti delle bollette, le rateizzazioni speciali, la proroga delle domande per le perdite occulte e le proroghe dei benefici per utenze deboli (Fondo utenze disagiate, Bonus idrico e Bonus idrico integrativo).

GAIA S.p.A ricorda gli strumenti di assistenza a distanza ai quali poter chiedere informazioni ulteriori sui benefici attivati: la scheda di contatto presente sul sito web www.gaia-spa.it (banner in verde) metterà l'utente in diretta comunicazione con un consulente. In alternativa è possibile chiamare il numero 800-223377 (199-113377 da mobile) per prenotare una richiamata sul proprio numero di telefono. Per gestire le pratiche e consultare le bollette è anche attivo lo Sportello on line, sempre sul sito web, e la APP, in download gratuito per smartphone dai market digitali iOS e Android.
Domenica 17 maggio 2020 alle 08:07:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News