Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 14.53 del 20 Novembre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Affitti e cedolare secca, l'Uppi di Massa-Carrara fa chiarezza

tanta incertezza
Affitti e cedolare secca, l´Uppi di Massa-Carrara fa chiarezza
Massa-Carrara - L’UPPI (Unione Piccoli Proprietari Immobiliari) di Massa-Carrara richiama l’attenzione in merito alla possibilità di applicare la “cedolare secca” per gli affitti degli immobili locati anche a società. Si tratta di un aspetto non da poco che vede contrapposte due posizioni: quella dell’Agenzia delle Entrate che ritiene escluse dal regime i contratti aventi ad oggetto immobili abitativi conclusi con conduttori che agiscono nell’esercizio di attività di impresa o di arti e professioni e quella dei Giudici Tributari che ritengono che possa essere applicata.

Insomma, nota L’UPPI, sull’argomento regna ancora incertezza: il fisco continua a sostenere la propria tesi i giudici tributari spesso gli danno torto. Affinché  la questione venga definitivamente risolta  (in un senso o nell’altro) occorre attendere che arrivi qualche pronunciamento della Cassazione. Nel frattempo, chi affitta un immobile abitativo a una impresa dovrà decidere se seguire l’orientamento prevalente delle commissioni, applicando la cedolare secca  con la consapevolezza, però, di di dover affrontare un sicuro contenzioso fiscale, oppure adeguarsi all’interpretazione dell’Agenzia delle Entrate subendo “pacificamente” una tassazione più onerosa.
Gli uffici dell’UPPI sono a disposizione per ulteriori chiarimenti: il martedì e il venerdì dalle 16,00 alle 18,00 presso la sede provinciale della Confartigianato Imprese Massa-Carrara in Via Frassina 65 Carrara, tel. 0585/1980393.
Giovedì 13 giugno 2019 alle 11:07:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News