Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

A Massa-Carrara un terzo degli acquisti è online. Le regole d'oro per non farsi fregare

Dagli aspetti prettamente tecnici a cosa considerare nelle condizioni di vendita dei siti, tutto ciò che dobbiamo tenere sott'occhio quando scegliamo dove acquistare via web

E-COMMERCE IN TERRA APUANA
A Massa-Carrara un terzo degli acquisti è online. Le regole d´oro per non farsi fregare
Massa-Carrara - Anche gli apuani hanno "scoperto" la comodità di fare i propri acquisti on-line senza nemmeno alzarsi dalla poltrona di casa. Un fenomeno che, anno dopo anno, sta entrando nella quotidianità di tanti, specialmente per le fasce anagrafiche che più hanno dimestichezza con la materia.

In provincia di Massa-Carrara, su cento abitanti sono 32,6 le transazioni effettuate online (dati 2017 dell'osservatorio Alkemy). Un dato più alto rispetto ad altre zone del nord e del sud Italia, ma un numero che rappresenta il più basso tra le province della Toscana, dove a farla da padrone è la provincia di Siena col 49,5%. La ricerca si è basata su un campione di circa 50mila ordini annui relativi agli shop online gestiti dalla società Alkemy in tutte le principali categorie di prodotti (abbigliamento, prodotti per la cucina, prodotti per l’infanzia, arredamento, articoli di bellezza, alcolici, bevande, caffé) con l’esclusione dei servizi (banking, turismo, gaming). Il focus, quindi, è proprio sul comportamento degli acquirenti online rispetto ai fornitori di prodotti.

Quindi su cento apuani circa un terzo degli ordini avviene online. Perché al di là dei tanti discorsi sul piccolo commercio, sulla necessità di salvare le botteghe storiche di un territorio e la loro tipicità, alla fine il dio denaro, e anche la comodità, decidono per noi. E allora come si fa ad acquistare su internet senza sorprese?

LE REGOLE D'ORO PER GLI ACQUISTI ONLINE
La prima cosa da fare è verificare se il sito in cui si sta acquistando sia sicuro. Prima di fornire informazioni sulla propria identità, carta di credito è meglio controllare se il sito sia attendibile. In parole semplici, controlla che: al momento del pagamento l'indirizzo web della pagina inizia con un "http o https" (in genere segnalata con il simbolo del lucchetto chiuso in alto nella barra degli indirizzi). In questo caso le informazioni sono veramente protette, il sito non contenga errori macroscopici di grammatica o battitura, dai preferenza a siti di commerce che conosci, brand popolari e alle versioni online delle grande catene di negozi fisici, cerca online se ci sono recensioni o blog in cui si parla di esperienze di acquisto presso il negozio online, dove stai per acquistare, controlla se il sito presenta i loghi delle autorità come TRUSTe, Norton Secured o VeriSign, loghi che certificano acquisti sicuri.

Meglio evitare le reti pubbliche e assicurarsi che la connessione usata sia sicura. Utilizzando una rete wireless infatti aumenta il rischio che qualcuno possa intercettare le nostre informazioni. A volte i rischi possono anche essere presenti dentro il nostro computer: per questo è opportuno avere sempre una regolare protezione aggiornata di antivirus (anche uno gratuito ti protegge in modo completo), un sistema di protezione contro i malware (anche uno gratuito ti protegge in modo completo), tenere sempre aggiornato il proprio browser (Internet Explorer, Chrome, Edge o Safari). Altro consiglio: fare attenzione al modo in cui si scelgono le password, sempre diverse una dall'altra e assicurandoci che siano abbastanza lunghe e che includano simboli e lettere.

Prima di acquistare è meglio perdere qualche minuto in più per leggere attentamente i termini e le condizioni di garanzia, privacy e le eventuali condizioni di rimborso. Alcuni siti di e-commerce ora offrono servizi per rendere i prodotti acquistati in qualsiasi negozio fisico gratuitamente. Altri siti, come Amazon, includono il rimborso delle spese di spedizione in caso di recesso. Gli strumenti più sicuri per acquistare online sono: le carte di credito, meglio ancora quelle prepagate e i servizi di pagamento sicuro come Paypal. Se siete in possesso di buoni sconto, codici promozionali o coupon, meglio leggere bene i termini e le condizioni per assicurarsi che siano veramente destinati al sito su cui in acquistare. Attenzione ai prezzi troppo bassi Se l'offerta che troviamo su un sito ci sembra troppo bella per essere vera, prima di procedere all'acquisto impulsivo, bisogna farsi delle domande. Una buona pratica per verificare la qualità di un sito e-commerce è infine quella di cercare online recensioni o commenti di utenti che hanno già acquistato o venduto in precedenza.
Giovedì 30 agosto 2018 alle 12:31:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News