Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.24 del 20 Settembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

La fluidità del jazz senza frontiere torna a Massa-Carrara

Dal 14 settembre il festival MutaMenti: un calendario ricco di incontri di respiro internazionale

tutto il programma
La fluidità del jazz senza frontiere torna a Massa-Carrara
Massa-Carrara - Gli spazi fluidi di un jazz senza frontiere tornano in provincia di Massa-Carrara grazie a MutaMenti, il festival organizzato dall'Istituto valorizzazione castelli giunto alla sua seconda edizione che si avvale della direzione artistica di Max De Aloe e in programma dal 14 settembre al 6 ottobre. Le tappe del percorso di musica e luoghi d'arte, un calendario ricco di incontri di respiro internazionale, saranno gli undici comuni che hanno patrocinato l'evento: Massa, Carrara, Montignoso, Bagnone, Aulla, Tresana, Pontremoli, Mulazzo, Licciana Nardi, Filattiera e Fivizzano. Undici comuni uniti per coniugare cultura, turismo e promozione del territorio e che metteranno a disposizione le location più affascinanti: dalle biblioteche ai castelli passando per i teatri, per dare forma ad una proposta di turismo culturale di sostanza e intrattenimento.

«La profondità e la bellezza del jazz non devono spaventare. E il nostro lavoro è stato quello di renderlo accessibile anche ai non intenditori», ha spiegato Max De Aloe, direttore artistico.
Tantissimi gli sponsor che hanno voluto contribuire alla seconda edizione della rassegna. A loro sono andati i ringraziamenti della presidente dell'Istituto valorizzazione castelli, Cristina Voluntè. «Ciò che lo scorso anno era una scommessa quest'anno è una certezza¼, ha commentato Voluntè.

«Mutamenti – spiegano gli organizzatori – non vuol essere un percorso che non si esaurisce nel tempo limitato dell'ascolto, ma permane nel tempo e per questo ha scelto di destinare tutti gli introiti derivanti dalla bigleittazione degli spettacoli ad interventi di valorizzazione sui beni culturali della provncia di Massa Carrara e di sostenere progetti musicali come il cd Never Alone the music of Micheal Brecker, realizzato dalla Monday Orchestra».

L'istituto Valorizzazione Castelli, sostenuto dalla Provincia e dai diversi comuni soci ha portato avanti una campagna di raccolta fondi per la realizzazione del festival che ha visto tra le principali azioni la partecipazione al bando Eventi Culturali 2018 della Fondazione Carispezia, che ha donato un contributo di 20 mila euro, e il reperimento di ulteriori risorse da parte di sponsor privati oltre che il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara. Inoltre è stata lanciata una campagna di raccolta fondi sulla piattaforma Eppela che si concluderà il 12 settembre.

Il programma vanta nomi celebri del panomara jazz: inizio il 14 settembre con Dado Moroni trio al Castello Malaspina di Massa. Si prosegue il 15 settembre con il workshop di fotografia jazz alla fortezza della Brunella di Aulla e il il concerto, alla biblioteca di Aulla, di Note di viaggio, sette racconti di cielo e di sabbia, a cura di Ermanni Librasi e Daniel Kollè. Il 16 settembre a Filattiera è il turno di Massimo Serra e della presentazione di Se lo butti te lo suono, un workshop per imparare a costruire strumenti musicali con materiale di scarto. Alle 18,45, alla pieve di Sorano, Andrea Tofanelli, Max Templa e Massimo Serra si esibiranno in un concerto di tromba, organo e batteria. E ancora ci saranno Roberto Cipelli e il flat Iron Trio al Castello di Lusuolo a Mulazzio il 20 settembre, la Monday Orchestra con i suoi 21 elementi al teatro Quartiere di Bagnone. Il celebre Xy Quartet a Terrarossa, il Duo Maracangalha a villa Shiff, un omaggio a Umberto Eco a cura di Gianni Coscia alla biblioteca civica Giampaoli di Massa e moltro altro ancora. Per il calendario completo è possibile consultare la pagina www.istitutovalorizzazionecastelli.it o chiamare il numero 0585816524.
Martedì 4 settembre 2018 alle 16:38:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News