Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 14.44 del 22 Gennaio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Befana 2019: quante iniziative a Massa-Carrara dai monti al mare

Tantissimi gli appuntamenti per i più piccini in tutta la provincia apuana: a Massa, Carrara, Montignoso e Lunigiana la protagonista sarà la vecchina con le scarpe rotte

l'epifania in terra apuana
Befana 2019: quante iniziative a Massa-Carrara dai monti al mare
Massa-Carrara - L'Epifania, "che tutte le feste si porta via". La Festa della Befana, che come ogni anno cade il 6 gennaio, sarà l'ultimo colpo di coda delle vacanze, dopo i festeggiamenti di Natale e Capodanno. Sono molti gli eventi e le manifestazioni organizzate nelle piazze e nei parchi della provincia per accogliere la nonnina più famosa della storia.

In realtà la Befana ha già fatto la sua prima comparsa lo scorso 2 gennaio a Massa in Via Cavour, aprendo le porte della sua cucina dalle 16 alle 18 ai bambini buoni e anche a quelli cattivi. Oggi, 5 gennaio, la befana arriverà al Parco della Comasca alle 14,30 a bordo del fuoristrada della Vab per portare una calza piena di dolci a grandi e piccini con una donazione di 5 euro (i fondi saranno utilizzati per l’acquisto di attrezzatura da parte della Vigilanza Antincendi Boschivi sezione di Massa e l’Afaph, Associazione Famiglie Portatori di Handicap).

A Montignoso, invece, torna la tradizionale festa in Piazza Sesto Paolini che aprirà le case ai gruppi mascherati con canti, musica, divertimento e un po' di magia. E come ogni anno non mancheranno i premi: uno destinato al gruppo che meglio avrà incarnato l'idea della befana montignosina a cui verrà offerta una cena in un locale del paese con menù tradizionale, e uno destinato ad un gruppo comunque bello ed interessante che si aggiudicherà una salsiccia lunga cinque metri.

Anche Tresana accoglierà la Befana, che arriverà in sella ad un cavallo in Piazza Castello alle 10. I cittadini potranno assistere al battesimo della sella per bambini e adulti, potranno visitare i mercatini e il castello bevendo un buon bicchiere di vin brulè.

Domani, 6 gennaio, alle 14 ci sarà la "passeggiata delle Baufane", una camminata aperta a cani e proprietari, chiamati a indossare qualcosa che ricordi la vecchina con le scarpe rotte. L'evento è dedicato in particolare ai cani del Canile Lunae di Tavolara (Castelnuovo), prossimo alla chiusura.

La Befana del Telefono Azzurro 2019 vien dal cielo e...va via in moto! Il 6 gennaio la vecchia signora con la scopa partirà alle ore 9,00 da piazza Portone a Massa, scortata dall’ormai tradizionale “Befana in sidecar” del Cav. Guglielmo Aldovardi (di Aldovardi Moto), dai motociclisti del Moto Club Massa, dalla Polizia Municipale, dalla Polizia Stradale, dai motociclisti della Polizia Penitenziaria e, si recherà dopo la benedizione delle moto, a portare i doni ai bambini ricoverati nel reparto Pediatria del Noa e a quelli della Casa Famiglia Ciampi. Ma il viaggio della vecchietta che distribuirà dolci e caramelle arriverà anche alla Casa di Riposo Ascoli e alla Residenza Villa Belvedere. La festa vera e propria per i piccoli poi si svolgerà il pomeriggio dalle ore 15 all’Aeroclub di Massa - Cinquale, dove i bimbi vedranno scendere la befana dall’aereo e successivamente, accompagnata dalle moto in Piazza Aranci alle ore 16.00, dove Antonpippo curerà l'animazione in attesa della distribuzione delle calze, cucite dalla sartoria del carcere.

La Befana sbarcherà alle 15 al pontile di Marina di Massa per la 22esima edizione de "La befana vien dal mare" organizzata dal Centro Sub Alto Tirreno in collaborazione con assessorato alla cultura Eleonora Lama (in caso di mareggiata la manifestazione si svolgerà con partenza dalla foce del Brugiano). La vecchietta dal naso adunco volerà poi fino al Castello Malaspina, a partire dalle 16, sarà allestito il laboratorio "Aspettando la Befana", a cura dell'associazione culturale "Pubblica Assistenza Bergiola Maggiore e Bargana". Un'ottima occasione anche per visitare il castello della Rocca gratuitamente perché è la prima domenica del mese.

Ma prima di raggiungere il Castello, la "Befana arriva in centro". Girerà per le strade del centro di Massa (zona traffico limitato ed immediate vicinanze) e distribuirà a tutti i bambini, dolciumi, caramelle e tante sorprese a tutti i bambini che incontrerà per strada e raccoglierà donazioni per aiutare Pimpa, che sarà con lei, nel sostenere l'attività delle Ambulanze Veterinarie.

CARRARA
Tanti appuntamenti per i bambini al Villaggio di Natale di Carrara, sabato 5 e domenica 6 gennaio per un finale davvero speciale. Il Villaggio di Natale, voluto dall’Amministrazione comunale nell’ambito delle manifestazioni per le festività e organizzato dalla Dream Events srl, si prepara ad accogliere i piccoli visitatori nel fine settimana della Befana con tante iniziative.
In occasione dell’Epifania cambia anche l’allestimento che sarà tutto concentrato in piazza Alberica, con ingresso da via Rossi. Una grande Befana sarà posizionata al centro del bosco incantato: nel Mondo di Ghiaccio sarà possibile incontrare i personaggi dei cartoni animati che insieme ai personaggi del Polo Nord e alle sagome di Olaf e Elsa saranno disponibili per foto e selfie. Divertimento assicurato anche durante la sosta al trucca bimbi e alla fabbrica dei palloncini e delle calze della Befana che i bambini potranno riempire con i loro dolciumi. Nell'area interna del Villaggio sarà posizionato un maxi cruciverba a tema che i bambini potranno comporre insieme agli animatori. Sabato 5 gennaio, il Villaggio ospita la fiaba musicale a cura della Compagnia La dama l’Unicorno, mentre domenica 6 gennaio, torna lo spettacolo dei burattini di Jonathan Famà, una celebrità tra i piccoli che adorano i suoi personaggi: Gioppino, l’orco Pasticcio o Masticabrodo. L’ingresso al Villaggio di Natale è gratuito. Gli spettacoli sono in programma dalle ore 15.00 alle 18.00.

Ad Equi Terme, invece, pioveranno... Befane: la ormai attesissima vecchietta vestita di tutto punto si lancerà da 30 metri di altezza per atterrare all'ingresso della grotta lanciando doni e dolcetti ai bimbi che l'aspettano con il naso all'insù. Durante la manifestazione, nel parco esterno delle grotte le befane distribuiranno caramelle, dolci, cioccolata e vin brulè.
Sabato 5 gennaio 2019 alle 13:32:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News