Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Temporali, evacuati due palazzi a Pontremoli. Rami e detriti sulle strade della provincia

Il comune lunigianese è quello più colpito dalle forti piogge della notte: sono caduti circa 200 millimetri. Più tranquilla la situazione sulla cosa. Dalle 16 allerta arancio

fiumi e torrenti non preoccupano
Temporali, evacuati due palazzi a Pontremoli. Rami e detriti sulle strade della provincia
Massa-Carrara - È Pontremoli il comune della provincia di Massa-Carrara più colpito dai forti temporali delle ultime ore. Sono circa 200 i millimetri di pioggia caduti durante la notte in poche ore. Le conseguenze non sono mancate. Intorno alle 22 di ieri, sabato, il Comune è intervenuto per chiudere il sottopasso di Casacorvi nei pressi del cimitero per allagamento. Intorno a mezzanotte, invece, si sono svolti due interventi molto più incisivi che hanno riguardato l'evacuazione di due palazzi.

Vigili del fuoco, carabinieri e Comune sono intervenuti prima in via Ruggero Volpi in un palazzo dell'Erp dove, sembrerebbe per infiltrazioni di acqua dal tetto, si è reso necessario lo sgombero di 11 persone. Poco dopo, un altro intervento dei pompieri, questa volta nel centro storico di Pontremoli, in cui 8 persone sono state evacuate da un palazzo di via Garibaldi. I tecnici in queste ore sono al lavoro per consentire agli sfollati di tornare nelle proprie abitazioni. Segnalati anche alcuni casi di assenza di corrente elettrica.

Sempre in Lunigiana, ad Aulla e Fosdinovo, vigili del fuoco al lavoro per alcuni interventi che hanno riguardato dei rami e detriti caduti sulla strada. Il Comune chiede «a chiunque percorra le strade della Lunigiana in queste ore di prestare la massima attenzione alla guida, procedendo a una andatura consona alla situazione».

MASSA E CARRARA
Più tranquilla la situazione sulla costa apuana, dove le piogge sono state molto più lievi , ma gli interventi dei vigili del fuoco non sono mancati in particolare nel centro di Massa e nei pressi di Marina di Carrara dove alcuni rami si sono staccati per via del forte vento delle ultime ore.

FIUMI E TORRENTI
Nel momento in cui scriviamo non sono segnalati particolari problemi dovuti a fiumi e torrenti: i livelli di Magra, Frigido e Carrione non destano preoccupazioni.

ALLERTA ARANCIO DALLE 16.00
Ricordiamo che la sala operativa della Regione Toscana ha emesso un codice giallo di allerta meteo su tutta la provincia di Massa-Carrara per temporali e rischio idrogeologico esteso fino alle 16 di oggi, domenica 28 ottobre. Dalle 16, il codice diventa di colore arancio per rischio idrogeologico. L’allerta arancio ha validità dalle 16 di oggi, domenica 28 ottobre, fino alle ore 00:00 di lunedì 29 ottobre.

(foto: fb.com/PontremoliToday)
Domenica 28 ottobre 2018 alle 12:02:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News