Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Fiamme (e tensione) al Lavello, De Pasquale chiede un tavolo in Prefettura

Il primo cittadino di Carrara interviene dopo l'ennesimo episodio che ha allarmato gli abitanti della zona. Il deputato di Iv Ferri: «Sindaco, servono risposte concrete»

il rogo
Massa-Carrara - Il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale interviene sul rogo di materiale non ben definito segnalato venerdì in zona Lavello. Il fumo acre e le esalazioni che si sono sollevati nei pressi del campo nomadi infatti hanno allarmato i residenti della zona, creando momenti di tensione e sul posto sono intervenute le forze dell’ordine.

“Si tratta di un episodio grave che condanniamo con forza perché ha messo a serio rischio l’incolumità e la salute delle persone, fuori e dentro il campo” commenta il primo cittadino che appresa la notizia, ha immediatamente chiesto alla Prefettura la convocazione di un incontro urgente dedicato alla situazione in zona Lavello: “Le criticità che si registrano sulle sponde del canale, frutto di una stratificazione di problemi creatasi nel corso degli anni, sono tante e tali da richiedere una gestione congiunta tra più istituzioni. Alle questioni di carattere prettamente ambientale – spiega il sindaco - si sommano criticità di tipo igienico-sanitario e sociale che in qualche occasione, come ieri, innescano problemi di ordine pubblico”.

De Pasquale conclude ricordando che: “Una situazione così complessa sappiamo bene che non ha soluzioni facili e immediate ma siamo anche certi che, come abbiamo detto più volte, sia necessaria una proficua e costante azione congiunta tra tutte le istituzioni e le forze dell’ordine”.

E una replica al sindaco è arrivata dal deputato di Italia Viva, Cosimo Ferri: «Purtroppo non ci siamo. Il sindaco ha il dovere di dare risposte concrete. Il problema è serio, va tutelata la salute dei cittadini e l’ambiente del territorio. Il sindaco aveva promesso di garantire sicurezza e di installare telecamere e un sistema di video sorveglianza. Dove sono? Cosa ha fatto, da quando amministra, per quanto riguarda il Lavello versante Carrara? Questo ennesimo episodio di rifiuti che sono stati bruciati sta allarmando la cittadinanza non solo per l’inquinamento ma anche per la sicurezza. È l’ora di fare qualcosa, non di dare risposte superficiali. Sindaco faccia qualcosa. Le saremo grati».

(foto: repertorio)
Domenica 10 maggio 2020 alle 10:51:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News