Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Dispersi e in difficoltà: notte di recuperi sulle Apuane

I tecnici del Soccorso alpino, vigili del fuoco e 118 sono intervenuti tre volte nel giro di poche ore per assistere 6 escursionisti

intervenuto anche l'elisoccorso
Dispersi e in difficoltà: notte di recuperi sulle Apuane
Massa-Carrara - Il Soccorso Alpino è stato attivato ieri sera in provincia di Massa-Carrara in tre località diverse. Il primo intervento ha interessato tre escursionisti dispersi, padre e due figli sotto la cresta di Capradossa, nel gruppo del Pizzo d’Uccello. I tre avevano sbagliato sentiero e si sono trovati su un pendio impervio caratterizzato da placche di roccia liscia. Allertato il 118, la stazione di Carrara si è messa in contatto con i dispersi e li ha guidati fino alla Capradossa. Due tecnici della stazione li hanno raggiunti per guidarli nel rientro. Il padre, che accusava forti dolori alle anche e al ginocchio, è stato prelevato dall’elisoccorso mentre i due figli sono rientrati al Rifugio Donegani.

Alle 21.30 è arrivata un’altra richiesta per due ragazzi sulla via Marathon, sempre al Pizzo d’Uccello. I due alpinisti, una ragazza e un ragazzo, sono riusciti a mettersi in contatto con i soccorritori ed erano equipaggiati per trascorrere la nottata in sicurezza. Questa mattina, dopo un consulto con i soccorritori, intraprenderanno la discesa in corda doppia.

Sempre in serata è giunta infine un’altra richiesta di attivazione sempre per i tecnici di Carrara per un escursionista in difficoltà in località Bagnone. La squadra del soccorso alpino, insieme a personale medico e Vigili del Fuoco, si è messa in cammino per raggiungere l’uomo. Le operazioni di recupero si sono svolte durante la notte.

(foto: repertorio)
Domenica 21 giugno 2020 alle 07:00:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News