Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Covid, provincia blindata nel weekend pasquale. Elicotteri sul litorale apuano

Già multate 15 persone a Massa. Controlli delle forze dell'ordine in stazioni ferroviarie, i caselli autostradali e nel centro cittadino e sul lungomare. La Prefettura: «Garantito un presidio del territorio diffuso»

#restateacasa
Massa-Carrara - La polizia di Stato ha intensificato i controlli presso le stazioni ferroviarie, i caselli autostradali e nel centro cittadino e sul lungomare per scongiurare l’afflusso di persone, soprattutto nel periodo pasquale.

Nella giornata di mercoledì a Massa sono state identificate 188 persone e sanzionate 15, non in grado di giustificare il loro spostamento. I controlli proseguiranno nelle prossime giornate. Il consiglio della polizia è sempre quello di stare a casa.

Intanto questa mattina il prefetto Paolo D'Attilio ha presieduto in videoconferenza, una riunione di coordinamento delle forze dell'ordine finalizzata all’esame delle misure da attuare in occasione della prossima ricorrenza, anche alla luce delle indicazioni ministeriali.

Nel corso dell’incontro, il prefetto, atteso il delicato momento di crisi determinata dalla diffusione epidemiologica, ha evidenziato la necessità di rafforzare gli attuali servizi di ordine e sicurezza pubblica su tutto il territorio provinciale, così da prevenire movimenti di persone non giustificati da situazione di necessità.

«L’attuale contesto – spiega la Prefettura – impone, infatti, di limitare gli spostamenti all’interno dello stesso comune e tra località diverse, in relazione ai quali vige il divieto di recarsi presso abitazioni differenti da quella principale, tra cui le seconde case utilizzate per le vacanze. È stata, pertanto, disposta l’intensificazione delle attività di prevenzione a carattere generale e di controllo del territorio nonché l’incremento dei servizi di vigilanza, a partire dal 9 aprile scorso e fino al 13 aprile prossimo. I controlli interessano, oltre agli ambiti urbani, i punti di accesso autostradali ai caselli di Massa, Carrara, Aulla e Pontremoli e le stazioni ferroviarie presenti nella provincia».

«È stata, altresì – aggiunge la Prefettura – incrementata l’attività di vigilanza presso tutte le località della zona costiera, le principali arterie stradali in entrata e uscita dalla provincia, l’area portuale nonché i passi della Lunigiana in prossimità dei confini provinciali. In modo da garantire un presidio del territorio diffuso e percepibile dalla cittadinanza, i dispositivi di sicurezza e di controllo sono assicurati dal personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, delle Polizie municipali e dei militari della della Guardia di Finanza e della Capitaneria di porto che attueranno anche un servizio di sorvolo con elicotteri lungo la zona costiera nelle giornate di domenica 12 e lunedì 13 aprile 2020».
Venerdì 10 aprile 2020 alle 11:37:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News